Apple, balzano le vendite di iPhone in Cina ad aprile


La strategia di riduzione dei prezzi degli iPhone nel gigante asiatico sta portando ad una stabilizzazione delle vendite dopo il calo di inizio anno e alcuni analisti prevedono un proseguimento di questo trend grazie all’introduzione dell’Intelligenza Artificiale nei prodotti di Cupertino.


Scopri le soluzioni di investimento

Con tutti i certificate di Orafinanza.it


Aumentano le vendite di Apple in Cina

Una lotta dura contro una concorrenza fatta di ribassi dei prezzi ma Apple riesce a battere un colpo. Le vendite in Cina dello smartphone con la Mela sono cresciute del 52% nel mese di aprile rispetto ad un anno prima, doppiando la performance del settore nel Paese (+25,5%).

Se i dati della China Academy of Information and Communications Technology mostrano un aumento delle spedizioni di smartphone nel Paese, dei circa 3,5 milioni provenienti da marchi stranieri la stragrande maggioranza di questi dispositivi era rappresentata dagli iPhone.

Le vendite di Apple sembrano essersi stabilizzate negli ultimi tre mesi, mentre a gennaio avevano subìto una forte contrazione.

Termina il declino?

Apple e i suoi rivenditori in Cina hanno iniziato a tagliare i prezzi dall’inizio del 2024, cercando così di affrontare la crescente perdita di quote di mercato, perse a causa dell’avanzare di Huawei.

Secondo gli analisti di Bloomberg Intelligence, il declino dell’iPhone in Cina potrebbe essere giunto al termine, poiché in un recente sondaggio i consumatori hanno espresso un maggiore interesse nel passaggio a nuovi dispositivi.

“La contrazione della quota di mercato cinese dell’iPhone potrebbe stabilizzarsi presto, poiché il nostro ultimo sondaggio mostra il ritorno di Apple come marchio di smartphone preferito dai consumatori cinesi dopo essere stato sostituito da Huawei”, scrivono gli analisti Steven Tseng e Sean Chen.

“Riteniamo che l’inversione di interesse degli utenti potrebbe essere dovuta alla tendenza alla ‘premiumizzazione’ in Cina, amplificata dalla stanchezza dei consumatori dopo lunghi tempi di attesa per i modelli premium di Huawei”, aggiungono gli esperti: “Più della metà degli intervistati afferma di essere disposto a spendere più di 4.000 yuan (550 dollari) per il prossimo telefono, contro solo il 33% che attualmente utilizza telefoni premium”.

I vantaggi dell’AI

Da una ricerca di Wedbush Securities, nella quale si esamina la catena di approvvigionamento in Asia, emerge come la domanda di iPhone di Apple stia diventando stabile. Nel rapporto la società ha aumentato il target price sul titolo Apple, portandolo da 250 a 275 dollari rispetto ai 189,98 dollari della chiusura di venerdì, mentre oggi il titolo sembra poter superare quota 190 vista la sua crescita nel pre-market USA (+2%).

La domanda di smartphone a marca Apple in Cina “sta entrando in una nuova fase con l'atteso iPhone 16, che dovrebbe essere influenzato in modo significativo dall'Intelligenza Artificiale”, scrivono da Wedbush Securities, i cui analisti restano convinti che l’introduzione dell’AI nella gamma di prodotti e servizi Apple creerà numerose opportunità di generare ricavi sia attraverso i servizi digitali sia attraverso la vendita di dispositivi fisici. Ciò potrebbe potenzialmente aumentare il valore delle azioni di Apple di 30-40 dollari, man mano che i piani dell'azienda inizieranno a dispiegarsi tra la sua vasta base di utenti, composta da 2,2 miliardi di dispositivi con sistema operativo iOS”.

Inoltre, la società prevede un’ulteriore crescita dei servizi digitali di Apple nei prossimi anni grazie a nuove applicazioni create dagli sviluppatori della società utilizzando il framework di AI, la cui presentazione è attesa durante il Worldwide Developers Conference in agenda tra il 10 e il 14 di giugno.

Seguici su Telegram

Idea di investimento
Possibile premio del 13% annuo con il certificate su Banco BPM, Intesa Sanpaolo e UniCredit
Sottostanti:
Intesa SanpaoloUnicreditBanco BPM
Rendimento p.a.
13%
Cedole
3,25% - €32,50
Memoria
si
Barriera Cedole
60%
ISIN
DE000VD5TR73
Emittente
Vontobel
Comunicazione Pubblicitaria
Fucina del Tag è un partner marketing di Vontobel
Maggiori Informazioni


Analisi fondamentale

La Finestra sui Mercati

Tutte le mattine la newsletter con le idee di investimento!

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

I titoli citati nell'Articolo

Titolo:
Codice: AAPL.US
Isin: US0378331005
Rimani aggiornato su: Apple

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
Maggiori Informazioni