Dal Senato Usa aiuti all’idrogeno, a Wall Street vola Plug Power


In arrivo uno sconto fiscale di 3 dollari al kg per l’acquisto di idrogeno. Forte rialzo della società leader mondiale dei sistemi di celle a combustibile: la settimana scorsa ha guadagnato il 21%. Previsto nel 2022 un aumento dei ricavi dell’80%


Possibili rendimenti dal 10% al 20%

Scopri la nostra selezione di certificate di investimento!


Possibile l’approvazione grazie al sì in extremis del senatore Manchin.

A Wall Street da alcuni giorni i riflettori sono accesi su Plug Power, società americana che sviluppa sistemi di celle a combustibile per alimentare con idrogeno motori elettrici. La svolta per Plug Power è arrivata giovedì 28 luglio quando il potente senatore democratico del West Virginia, Joe Manchin, ha annunciato un cambio di rotta dicendosi a favore del disegno di legge che mira a ridurre l’inflazione e che prevede investimenti pubblici a favore delle energie rinnovabili, compreso l’idrogeno.

Il voto favorevole di Manchin, inizialmente contrario, è fondamentale per l’approvazione del disegno di legge al Senato, che già questa settimana potrebbe dare il via libera al testo che prevede un impegno di fondi pubblici di 369 miliardi di dollari per le energie pulite e altre iniziative a favore del clima.

Plug Power è il principale acquirente di idrogeno in Usa.

La notizia importante per Plug Power è lo sconto fiscale di 3 dollari al kg per chi acquista idrogeno, previsto dal provvedimento. Giovedì 28 luglio Plug Power ha reagito con un balzo del 26% e la settimana si è chiusa con il titolo a 21,34 dollari (+21% in cinque sedute).

Fondata nel 1997 e quotata dal 1999, Plug Power ha avuto varie vicissitudini prima di focalizzarsi sulla produzione di sistemi di celle a combustibile per motori elettrici, attività in cui oggi è leader mondiale.

I suoi sistemi sono montati soprattutto su carrelli elevatori, con grossi vantaggi in termini di velocità di ricarica e di capacità del mezzo di lavorare in modo continuativo senza cali di potenza.

Oggi Plug Power è il principale acquirente di idrogeno liquido negli Stati Uniti e lo sconto fiscale previsto dalla nuova legge, se sarà approvata, si tradurrà in un’importante spinta alla crescita.

Amazon, Carrefour e Walmart fra i principali clienti.

Amazon, Carrefour e Walmart sono fra i principali clienti di Plug Power, che da poco realizza sistemi di propulsione a idrogeno anche per veicoli commerciali.

Il Ceo Andy Marsh si è battuto molto per avere il credito fiscale, sostenendo che aiuterà gli Stati Uniti a diventare leader nel settore dell'idrogeno. Pochi giorni fa Marsh ha dichiarato in un'audizione al Senato che “un credito d'imposta sulla produzione di 3 dollari al chilo e una scala progressiva per l'idrogeno blu ci renderanno leader nel mondo per la produzione di idrogeno verde”.

Complessivamente, il provvedimento dovrebbe aiutare gli Stati Uniti a raggiungere l’obiettivo di una riduzione del 40% delle emissioni di carbonio entro il 2030.

Gli analisti prevedono il break-even nel 2024.

Dall’inizio dell’anno il titolo Plug Power registra un calo del 25%, anche se dal minimo dello scorso 11 maggio (13,5 dollari) è già salito del 58%. Il suo recente massimo è stato a quota 67 dollari nel gennaio 2021. Oggi la capitalizzazione di Borsa è di 12,3 miliardi di dollari.

Gli analisti si aspettano che la società chiuda il 2022 con un balzo dei ricavi dell’80% a 916 milioni di dollari, con una perdita di 460 milioni, invariata rispetto all’anno precedente. Il consensus stima che la società arriverà a break-even a fine 2024, quando i ricavi avranno raggiunto i 2 miliardi di dollari.

Su 28 analisti che seguono il titolo, le raccomandazioni positive sono 20 (le altre otto sono Neutral) e la media dei target price è 33,17 dollari, un prezzo che implica un upside del 55%.


La Finestra sui Mercati

Tutte le mattine la newsletter con le idee di investimento!

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

Idea di investimento
Possibile rendimento Annuo del 17,4% con il certificate su Bloom Energy, Plug Power e Schneider Electric Phoenix
Sottostanti:
Plug PowerBloom Energy CorporationSchneider Electric S.E
Rendimento p.a.
17,4%
Cedole
4,35% - €4,35
Memoria
si
Barriera Capitale
60%
Barriera Cedole
50%
ISIN
XS2021821199
Maggiori Informazioni


I titoli citati nell'Articolo

Titolo:
Codice: NASDAQ:PLUG
Isin: US72919P2020
Rimani aggiornato su: Plug Power Inc

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
Maggiori Informazioni