La Guerra in Ucraina vista dai Mercati Finanziari


La Russia schiera i militari, l'occidente combatte con le milizie finanziarie. La Borsa dunque reagisce penalizzando i titoli del comparto bancario che più pagano le conseguenze delle sanzioni. Intesa, Unicredit tra le più colpite. In forte rialzo il settore della difesa. Bene la nostra strategia di ieri su Leonardo e bene anche il Long Eni e Short Intesa aperta da settimana scorsa. Oggi i finanziari potrebbero provare a rialzare la testa.


Possibili rendimenti dal 10% al 20%

Scopri la nostra selezione di certificate di investimento!