Tesla, per Dan Ives in arrivo risultati sorprendenti


L’analista di Wedbush conferma la visione bullish sui titoli tech nonostante il rialzo dei tassi. Fra i suoi preferiti, oltre alla Casa delle auto elettriche, Apple e Microsoft.


Scopri le soluzioni di investimento

Con tutti i certificate di Orafinanza.it


La stagione dei risultati appena iniziata sarà di importanza cruciale.

L’accelerazione drammatica delle aspettative di rialzo dei tassi in America ha colpito duramente le quotazioni dei titoli tech, soprattutto quelli a più alto potenziale di crescita. Le valutazioni di questi titoli si basano sulle previsioni degli utili futuri, scontati per il tasso di interesse. Più sono alti i tassi di interesse, più bassa è la valutazione.

Dall’inizio dell’anno l’indice Nasdaq 100 ha perso il 6%. “Molti titoli tech sono sotto del 15%, quelli con i multipli più alti perdono anche il 35-40% dall’inizio dell’anno” sottolinea Dan Ives, famoso analista del settore tech per Wedbush, casa di brokeraggio e banca d’investimento. In una nota diffusa martedì 18 gennaio Ives conferma la sua visione “bullish” sul settore e in particolare su tre titoli, Apple, Microsoft e Tesla.

In questo momento la domanda chiave sul mercato, scrive Ives, è se i titoli tech caratterizzati da alti multipli hanno ancora possibilità di crescita in un quadro caratterizzato da una Fed più aggressiva. “La risposta è sì”, taglia corto l’analista.

Secondo Ives la stagione dei risultati che è appena iniziata sarà di un’importanza cruciale per molte azioni tech, che grazie ai numeri saranno in grado di modificare l’attuale sentiment negativo prevalente.

La crescita degli utili sorprenderà il mercato.

La previsione di Wedbush è che la crescita degli utili sorprenderà il mercato e giustificherà il ritorno dei tech alle valutazioni di prima di dicembre.

Per Tesla il consensus degli analisti si aspetta che i ricavi del quarto trimestre arrivino a 16,6 miliardi di dollari da 13,7 miliardi del terzo trimestre (+22,6%), con un utile netto di 2,09 miliardi rispetto a 1,6 miliardi del trimestre precedente. Il margine operativo è atteso al livello record del 15,2%. Tesla diffonderà i risultati il 26 gennaio.

Seguici su Telegram

Idea di investimento
Possibile rendimento Annuo del 22% con il certificate su Tesla, Beyond Meat e Tui
Sottostanti:
Beyond Meat IncTUI AGTesla Inc
Rendimento p.a.
22%
Cedole
5,5% - €5,50
Memoria
si
Barriera Cedole
65%
ISIN
DE000VX3LMG8
Emittente
Vontobel
Comunicazione Pubblicitaria
Fucina del Tag è un partner marketing di Vontobel
Maggiori Informazioni

Possibile rendimento annuo del 21,528% con il certificate su Tesla e NIO
Sottostanti:
NIO LimitedTesla Inc
Rendimento p.a.
21,528%
Cedole
5,382% - €53,82
Memoria
si
Barriera Cedole
60%
ISIN
DE000VX49YS2
Emittente
Vontobel
Comunicazione Pubblicitaria
Fucina del Tag è un partner marketing di Vontobel
Maggiori Informazioni

La Finestra sui Mercati

Tutte le mattine la newsletter con le idee di investimento!

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

I titoli citati nell'Articolo

Titolo:
Codice: TSLA.US
Isin: US88160R1014
Rimani aggiornato su: Tesla

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
Maggiori Informazioni