Balzo Saipem, Morgan Stanley e Barclays alzano i target price


Indiscrezioni di stampa ipotizzano due nuovi contratti in Qatar per la società italiana, mentre arrivano nuovi giudizi positivi dagli analisti.


Scopri le soluzioni di investimento

Con tutti i certificate di Orafinanza.it


Saipem protagonista

Mattinata positiva per Saipem a Piazza Affari, tra le notizie dei media circa nuovi contratti che potrebbero arrivare in Qatar e i giudizi positivi degli analisti.

Il titolo guadagna oltre il 3% nelle prime due ore di contrattazioni, toccando quota 2,31 euro per azione, e ora sta guadagnando circa il 54% nel 2024 rispetto al +11,60% del FTSE MIB, la seconda migliore del principale indice di Milano dopo Unipol (+86%).

Il prossimo appuntamento per il gruppo energetico è fissato per il 24 luglio quando comunicherà i conti del secondo trimestre dell’anno.

I contratti con QatarEnergy

Gli acquisti arrivano a seguito dell’indiscrezione riportata da Upstream secondo cui la società italiana sarebbe “ben posizionata” per due importanti contratti con QatarEnergy LNG, finalizzati allo sviluppo della North Field Production Sustainability (NFPS) del valore potenziale di oltre 3 miliardi di dollari.

La notizia, se confermata, “evidenzia un forte outlook nel segmento Offshore” secondo gli analisti di WebSim Intermonte, i quali ricordano che “il 2024 è stato caratterizzato da una robusta raccolta ordini, attesa a oltre 5 miliardi di euro, grazie principalmente ai contratti acquisiti in Angola (progetto West Hub dal valore di 0,9 miliardi di dollari), e il progetto Kaminho da 3,7 miliardi)”.

L'ordine, sottolinea Intermonte, “da inizio anno dovrebbe aver raggiunto 7,3 miliardi di euro” e per l'intero 2024 stima attualmente 13,4 miliardi di euro.

Morgan Stanley e Barclays migliorano la view

Intanto, gli analisti di Morgan Stanley (overweight) e di Barclays (overweight) hanno alzato il loro prezzo obiettivo su Saipem rispettivamente a 3,4 euro (da 2,75), e a 3,2 euro (da 2,9), mentre il consenso aggiornato di Bloomberg registra 17 ‘buy’, 6 ‘hold’ e nessun sell, con un target price medio di 2,83 euro.

Secondo Barclays, il settore energetico continua a migliorare e, in vista dei risultati del secondo trimestre, nel comparto preferisce Saipem, oltre a Técnicas Reunidas e TGS. La revisione del broker britannico sulla società italiana segue la solida performance del secondo trimestre di Saipem, che secondo i suoi calcoli presenta un rapporto book-to-bill superiore a 1,5 volte.

La continua ripresa delle attività di Saipem e il rafforzamento del suo portafoglio ordini hanno spinto Baclays a ridurre all’11% il tasso di sconto applicato nell'analisi del discounted cash flow (DCF), giustificando così l'aumento dell'obiettivo di prezzo per le azioni Saipem che hanno dimostrato una performance in linea con la posizione positiva del broker. Il rating ‘overweight’ (sovrappesare) indica che l'azienda si aspetta che il titolo superi il rendimento totale medio dei titoli dell'universo di copertura dell'analista nei prossimi 12-18 mesi.

Infine, Barclays ha fiducia nella capacità della società di sostenere la sua traiettoria positiva e ritiene che la riduzione del tasso di sconto e il conseguente aumento del target price sono giustificati dai recenti risultati finanziari.

Seguici su Telegram

Idea di investimento
Possibile maxipremio del 19% e premi trimestrali dell'1,5% (6% annuo) con il certificate su Banca MPS, Saipem e UniCredit
Sottostanti:
SaipemBanca MPSUniCredit S.p.A
Maxicedola
19%
Importo Maxicedola
€19,00
Rendimento p.a.
6%
Cedole
1,5% - €1,50
Memoria
si
Barriera Cedole
60%
ISIN
XS2777256814
Emittente
Barclays
Comunicazione Pubblicitaria
Maggiori Informazioni

La Finestra sui Mercati

Tutte le mattine la newsletter con le idee di investimento!

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

I titoli citati nell'Articolo

Titolo:
Codice: SPM.MI
Isin: IT0005252140
Rimani aggiornato su: Saipem

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
Maggiori Informazioni