Banche in evidenza nel giorno dei dividendi di Piazza Affari


Continua il momento positivo per il comparto bancario, in recupero dai cali della settimana scorsa, mentre Unicredit annuncia l’avvio della terza e ultima tranche di buyback.


Scopri le soluzioni di investimento

Con tutti i certificate di Orafinanza.it


Banche in luce

Inizio di settimana positivo per il settore bancario alla Borsa di Milano in questo lunedì 24 giugno caratterizzato dallo stacco del dividendo per alcune società quotate, dopo i cali della scorsa settimana arrivati a seguito dei risultati delle elezioni europee.

Con il FTSE MIB positivo, la migliore delle blu chip è Bper Banca (massimo a 4,823 euro), in crescita di quasi il 5% dopo oltre due ore di contrattazioni, seguita da Banca Monte dei Paschi di Siena (+3%), Unicredit (+3%), Banco BPM (+2,40%), Mediolanum (1,90%), Intesa Sanpaolo (+1,90%) e Unipol (+1%) a 9,36 euro.

Quest’ultima resta la società con la migliore performance del FTSE MIB con una crescita dell’81% rispetto ai livelli di gennaio (5,29 euro), seguita da Bper (+58%), Mps (+50%), Unicredit (+42%), Intesa Sanpaolo (+33%) e Mediobanca (+22%).

I dividendi di oggi

Oggi erano attese distribuire il dividendo alcune società quotate a Piazza Affari e, tra queste, sono sette le blu chip appartenenti al FTSE MIB che staccano la cedola annuale o una porzione di esso. Nelle prime due ore di contrattazione, il principale indice di Milano guadagna oltre l’1%, nonostante il peso dei dividendi pari allo 0,2%.

Secondo i calcoli di Bloomberg, il dividendo medio riconosciuto dall'insieme dei titoli del FTSE MIB nell'arco del 2024 è intorno al 4,75%, superiore al ritorno riconosciuto dal BTP decennale, ad oggi 3,92%.

Nel dettaglio, l’elenco completo delle società coinvolte vede tra le blu chip Hera (0,14 euro), Leonardo (0,28 euro), Pirelli (0,198 euro), Poste Italiane (0,563 euro), Snam (0,1692 euro), STMicroelectronics (0,090 dollari) e Terna (0,225 euro).

La lista si completa con Acea (0,88 euro), Carel Industries (0,19 euro), Digitouch (0,025 euro), Ferretti (0,097 euro), OVS (0,07 euro), Powersoft (0,85 euro) e Tamburi (0,15 euro).

Il buyback di Unicredit

Intanto, Unicredit ha annunciato l’avvio della terza e ultima tranche del suo programma di acquisto di azioni proprie 2023 per un ammontare massimo pari a 1.500.000.098,53 euro e per un numero di azioni non superiore a 155.140.829.La terza tranche è l’ultima parte dell' ammontare residuale del payout complessivo a valere sull' esercizio 2023 pari a 3.085.250.000 euro, autorizzato dall'Assemblea degli azionisti tenutasi in data 12 aprile 2024.

Gli acquisti saranno avviati in data odierna e si prevede che possano concludersi indicativamente entro il mese di settembre.

Il prezzo di acquisto non potrà discostarsi in diminuzione o in aumento di oltre il 10% rispetto al prezzo ufficiale che il titolo UniCredit avrà registrato nella seduta dell' Euronext Milan del giorno precedente al compimento di ogni singola operazione di acquisto.

“La generosa distribuzione di capitale (oltre il 40% della capitalizzazione di mercato da distribuirsi nei prossimi 3 anni) è un elemento chiave dell'equity story di Unicredit, che ci aspettiamo continui a sostenere la performance di Borsa del titolo”, commentano gli analisti di Intesa Sanpaolo, confermando la raccomandazione di acquisto (buy) con target price di 35,5 euro. Confermato il ‘buy’ anche da Equita Sim su Unicredit, con prezzo obiettivo a 41 euro.

Seguici su Telegram

Idea di investimento
Possibile maxipremio del 15% e premi trimestrali dell'1,5% (6% annuo) con il certificate su Banco BPM, Intesa Sanpaolo e UniCredit
Sottostanti:
Intesa SanpaoloUniCredit S.p.ABanco BPM
Maxicedola
15%
Importo Maxicedola
€150,00
Rendimento p.a.
6%
Cedole
1,5% - €15,00
Memoria
si
Barriera Cedole
60%
ISIN
DE000VD39CH4
Emittente
Vontobel
Comunicazione Pubblicitaria
Fucina del Tag è un partner marketing di Vontobel
Maggiori Informazioni

La Finestra sui Mercati

Tutte le mattine la newsletter con le idee di investimento!

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy