Enel, Morgan Stanley e HSBC positivi sul titolo


Gli analisti di Morgan Stanley e HSBC aumentano il prezzo obiettivo su Enel, aspettandosi un upside rispettivamente del 10 e del 16%.


Scopri le soluzioni di investimento

Con tutti i certificate di Orafinanza.it


Goldman Sachs alza il target price a 25 euro dai 24 precedenti sul titolo Stellantis, confermando il giudizio di Acquisto. Il titolo Stellantis passa di mano a 18,46 euro e il broker vede un potenziale rialzo del 35%.

Su Enel, HSBC aumenta il prezzo obiettivo da 7,2 a 7,4 euro rispetto ai 6,35 odierni. Il broker si aspetta un rialzo potenziale del 16%. Giudizio Buy confermato.

Morgan Stanley migliora la sua posizione su Enel, passando da Underweight/Attractive a Equalweight/Attractive e aumentando il prezzo obiettivo da 5,3 a 7 euro. Il nuovo prezzo obiettivo esprime un potenziale upside del 10%.

Gli analisti di Zacks rivedono al ribasso il giudizio su CNH Industrial da Neutral a Underperform e riducendo il prezzo obiettivo di oltre il 32% a 8,75 USD (pari a 8,07 euro). Il titolo stamattina ha aperto la seduta posizionandosi a 9,32 euro e secondo il broker potrebbe andare incontro a un potenziale downside in borsa del 13%.

Su Terna, Sadif Investments Analytics lascia invariato il target a 5,947, rispetto ai 7,49 euro odierni, ma rivede al ribasso il giudizio, raccomandando Strong Sell, dal precedente Hold. Il titolo, inoltre, potrebbe andare incontro a un potenziale downside in borsa del 20%, secondo il broker.

Seguici su Telegram

Idea di investimento
Possibile premio del 18% annuo con il certificate su Enel, Sunrun e Vestas
Sottostanti:
Sunrun IncVestas Wind Systems A/SEnel SpA
Rendimento p.a.
18%
Cedole
4,5% - €45,00
Memoria
si
Barriera Cedole
50%
ISIN
DE000VU9WSU3
Emittente
Vontobel
Comunicazione Pubblicitaria
Fucina del Tag è un partner marketing di Vontobel
Maggiori Informazioni

La Finestra sui Mercati

Tutte le mattine la newsletter con le idee di investimento!

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy