Enel, Morgan Stanley alza il target price


Dopo la presentazione del piano della società arrivata la scorsa settimana, diversi analisti alzano i loro prezzi obiettivo sul titolo della società energetica.


Scopri le soluzioni di investimento

Con tutti i certificate di Orafinanza.it


Enel positiva a Piazza Affari

Analisti positivi su Enel dopo la presentazione del piano arrivata la scorsa settimana che aveva lasciato aperte le porte per un futuro aumento del dividendo e il titolo apre in verde la seduta di oggi.

Nella prima ora di contrattazioni, infatti, le azioni della società italiana che opera nel settore dell’energia elettrica e in quello del gas guadagnano oltre l’1% e toccano un massimo di 6,17 euro, tornando così ai livelli abbandonati la scorsa settimana.

Positivo l’andamento del titolo negli ultimi sei mesi, con una crescita del 3%, mentre resta negativa quella del 2024, con un calo che supera l’8% rispetto ai 6,71 euro di inizio gennaio.

Morgan Stanley alza il target price

Oggi gli analisti di Morgan Stanley hanno alzato il giudizio sul titolo Enel da ‘equal-weight’ a ‘overweight’, alzando al tempo stesso il prezzo obiettivo da 7 a 7,5 euro.

Gli esperti della banca considerano “i potenziali prossimi passi nella strategia che dovrebbero catalizzare un re-rating della valutazione dall’attuale sconto rispetto ai peer”.

Tre le rotte strategiche indicate da MS ci sono “l’impatto sulla valutazione dal miglioramento del mix di attività verso le reti, il margine di bilancio post cessioni e gli scenari possibili sul payout del dividendo”.

I giudizi degli altri analisti

Ieri da Equita Sim confermavano il ‘buy’ su Enel, con fair value di 7,30 euro alla luce della “crescita del 20% dell’utile nel 2023 e dividendo salito a 0,43 euro” indicati al momento della presentazione del bilancio dello scorso anno.

Gli analisti di Oddo BHF assegnano un ‘outperform’, indicando un target price di 9,20 euro, seppur ridotto dai precedenti 9,60 euro, mentre la ricerca di Jefferies ha confermato il giudizio ‘neutral’ sul titolo, lasciando il prezzo obiettivo invariato a 6,50 euro.

Infine, Alberto Gandolfi, analista di Goldman Sachs ritiene che il titolo sia un'opportunità ‘buy’ e ribadisce il prezzo obiettivo a 8,70 euro, e la ricerca di Deutsche Bank ha confermato il giudizio ‘neutral’, con target price sempre a 7 euro.

Seguici su Telegram

Idea di investimento
Possibile premio del 18,40% annuo con il certificate su E.ON, Enel e Sunrun
Sottostanti:
Sunrun IncEnel SpAE.ON SE
Rendimento p.a.
18,4%
Cedole
4,6% - €46,00
Memoria
si
Barriera Cedole
45%
ISIN
DE000VM6Q805
Emittente
Vontobel
Comunicazione Pubblicitaria
Fucina del Tag è un partner marketing di Vontobel
Maggiori Informazioni

La Finestra sui Mercati

Tutte le mattine la newsletter con le idee di investimento!

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

I titoli citati nell'Articolo

Titolo:
Codice: ENEL.MI
Isin: IT0003128367
Rimani aggiornato su: ENEL

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
Maggiori Informazioni