Future di Wall Street in rialzo, sale il bitcoin

finestra mercati

I mercati giocano in anticipo sull’esito dell’incontro negoziale di domani in Turchia. Si ferma il rally delle materie prime. Petrolio: secondo RBC Capital, potrebbe arrivare quest’estate a duecento dollari, ma a fine anno, potrebbe essere a cinquanta dollari.


Possibili rendimenti dal 10% al 20%

Scopri la nostra selezione di certificate di investimento!


L’onda rialzista alzatasi stamattina in Europa sta per arrivare a Wall Street: il future del Nasdaq guadagna il 2%. Scendono i beni rifugio e si placano le materie prime. Il buono del Tesoro a dieci anni sale a 1,90% di rendimento, da 1,85% della chiusura. Oggi il Tesoro mette in asta 34 miliardi di dollari di titoli a dieci anni. L’oro perde oltre l’1%. L’indice Bloomberg Commodity perde l’1,4%, prima seduta in ribasso dopo sette consecutive di rialzo che lo avevano portato sui livelli di dieci anni fa.

Petrolio

Il greggio di riferimento del Texas è in calo dello 0,7% a 122 dollari il barile, dai picchi di stanotte a 126 dollari. Molti, quasi tutti, si aspettano che il rialzo non è finito, ma qualcuno comincia ad interrogarsi su quel che succederà quando il rincaro delle materie prime ed il balzo del caro vita da mettere in conto per i prossimi mesi, provocherà una gelata della domanda. Michael Tran, uno degli strategist di RBC Capital Market, ha scritto ieri una nota che i prezzi potrebbero arrivare facilmente fino a 200 dollari prima dell’estate. A quel punto, la pesante recessione provocata dallo shock energetico potrebbe provocare una caduta delle quotazioni fino a 50 dollari il barile intorno a fine anno “Per essere chiari, questo non è il nostro caso base, ma uno scenario del genere suona oggi plausibile”.

Ucraina: la Russia la vuole neutrale

La Russia raggiungerà il proprio obiettivo di assicurare la neutralità dell'Ucraina, e preferirebbe farlo mediante mezzi diplomatici, secondo quello che afferma la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zacharova. Mosca non cerca un rovesciamento del governo di Kiev e spera di raggiungere ulteriori progressi significativi nelle prossime trattative con l'Ucraina, ha detto Zacharova durante una conferenza stampa, aggiungendo che l'operazione militare russa sta procedendo secondo i piani.

Munizioni finanziarie per la Russia

Stamattina il presidente russo Vladimir Putin ha firmato una legge che consente l'utilizzo delle risorse del fondo sovrano del Paese per comprare titoli di Stato russi (Ofz) e azioni, secondo quanto riporta l'agenzia di stampa Ria. Putin ha anche firmato una serie di leggi che garantiscono una nuova "amnistia sui capitali" pensata per incoraggiare il ritorno di capitali e strumenti finanziari in Russia, senza dover pagare tasse o altre imposte, ha riportato Ria.

Guerra economica

Il Cremlino ha detto che gli Stati Uniti hanno dichiarato una guerra economica contro la Russia e che rifletterà seriamente su cosa fare dopo che il presidente statunitense Joe Biden ha imposto un divieto sul greggio e altre importazioni energetiche da Mosca. Dmitry Peskov, portavoce del Cremlino, ha detto che la Russia era, è e sarà un affidabile fornitore energetico, e ha indicato che i flussi energetici continuano. "Ma vedete il baccanale, l'ostile baccanale, che l’Occidente ha creato e ciò ovviamente rende la situazione molto difficile e ci costringe a riflettere seriamente", ha detto Peskov. "Gli Stati Uniti hanno definitivamente dichiarato una guerra economica contro la Russia, e stanno portando avanti questa guerra", ha aggiunto.

Criptovalute in rialzo

Il Bitcoin e' tornato a superare quota 42000 dollari, con un rialzo di oltre l'8% rispetto a ieri dopo che il segretario del Tesoro Janet Yellen ha salutato la decisione del governo Usa di rivedere la normativa del settore delle criptovalute come "storica". Come anticipato ieri dal Wall Street Journal, la Casa Bianca pubblichera' forse già in giornata un ordine esecutivo che incaricando diverse agenzie federali di condurre un'ampia revisione delle criptovalute, incluso lo studio della creazione di una valuta digitale statunitense. Il messaggio di Yellen, comparso sul sito del Tesoro, e’ stato successivamente rimosso ma e' bastato a riaccendere le micce. Insieme al Bitcoin e' in deciso rialzo l'Ethereum che guadagna oltre il 6% mentre volano le privacy coin con Monero che sale del 18% e Zcash del 15%. Nel suo messaggio Yellen ha sottolineato come l'approccio delineato nell'ordine esecutivo della Casa Bianca che integrera' il lavoro preparatorio svolto dal gruppo di lavoro sui mercati finanziari "sosterra' l’innovazione responsabile che potrebbe comportare vantaggi sostanziali per la nazione, i consumatori e le imprese”.

Tra i titoli segnaliamo

PayPal +2%. Bank of America ha tagliato il giudizio a Neutral, da Buy. Il target price è stato portato a 107 dollari dall’analista Jason Kupfberg, il quale nella nota, afferma che il modello di business sta tenendo, ma il 2022 sarà un anno di transizione, con incerte prospettive di accelerazione dei ricavi nel secondo semestre.

Dollar Tree +3%. Una doppia promozione è arrivata nelle ultime ore per la società dei negozi con merci a basso prezzo che ha annunciato un rinnovamento del consiglio d’amministrazione.

Chevron -3%. Scendono nel pre market le società dell’industria petrolifera.

XPO Logistics +10%. L’operatore dei trasporti e delle spedizioni ha annunciato che si dividerà in due tronconi, da una parte delle attività dei pacchi di medie e piccole dimensioni e dall’altra la flotta dei camion per il recapito delle merci pesanti.

Bumble +15%. Il sito per gli appuntamenti ha detto di aver raggiunto a fine dicembre quota 1,64 milioni di utenti paganti, trecentomila più di un anno prima. Il consensus era 1,59 milioni.


La Finestra sui Mercati

Tutte le mattine la newsletter con le idee di investimento!

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy