GameStop: a Wall Street la rivolta dei peones incoraggiati da Musk

gamestop

La community WallStreetBets di Reddit ha incoraggiato l’acquisto delle azioni della semi-fallita GameStop e il titolo ha preso il volo passando in poche sedute da 14 dollari a 147 dollari. Così sono finiti in crisi i professionisti dello short, come Melvin Capital. Il Ceo di Tesla festeggia su Twitter


Possibili rendimenti dal 10% al 20%

Scopri la nostra selezione di certificate di investimento!


Un forum con 2,2 milioni di piccoli investitori

Due milioni e 200mila piccoli investitori iscritti al forum WallStreetBets del social network Reddit stanno mettendo a ferro e fuoco Wall Street, in quella che ha tutta l’aria di una rivolta dei peones contro i grandi nomi della finanza americana. La prima vittima c’è già, è l’hedge fund Melvin Capital che ha alzato bandiera bianca dopo aver perso il 30% di quello che aveva investito in un’operazione che riteneva di ragionevole successo: andare short su GameStop, cioè vendere allo scoperto le azioni della catena di negozi di videogame che versa in cattive condizioni e ha ben poche prospettive di rilancio. Due grossi investitori, Citadel e Point 72 sono intervenuti con una poderosa iniezione da 2,7 miliardi di dollari per evitare il fallimento di Melvin Capital.

GameStop, un’azienda vicina al fallimento.

Che il business di GameStop sia in crisi non ci sono dubbi: oggi quasi più nessuno compra in negozio i videogame, che si scaricano online oppure, per chi ancora vuole un supporto fisico, si comprano su Amazon. Gli ultimi dati ufficiali di GameStop indicavano una perdita trimestrale di 470 milioni di dollari: un disastro.

Nessuna sorpresa, quindi, che all’inizio dell’anno il titolo GameStop agonizzasse attorno ai 14 dollari, con gli analisti convinti che sarebbe facilmente sceso a 12 dollari (la media dei target price dei broker). Poi ha iniziato a muoversi la piattaforma Reddit e piano piano gli acquisti sono cresciuti, innescando un rialzo con effetto palla di neve: nel giro di tre settimane l’azione GameStop è arrivata a valere 147 dollari, raddoppiando nella sola giornata del 26 gennaio (+92%).

Quel giorno la Sec è intervenuta più volte bloccando temporaneamente le contrattazioni, ma la valanga dei mini-investitori è stata inarrestabile, anche perché al loro fianco è sceso a sorpresa Elon Musk con un tweet di una sola parola, “GameStonk”, che ha avuto l’effetto di uno squillo di tromba nel mondo di Reddit. Nello slang di internet la parola “stonk” viene spesso usata al posto di “stock”, azione, soprattutto in riferimento a titoli che stanno causando perdite agli investitori.

“GameStonk”, il tweet di Musk che odia i ribassisti.

Non c’è dubbio che per Musk potere vedere soffrire chi va short sia una vera goduria. Su Tesla, infatti, sono da sempre aperte le più grandi posizioni short del mercato azionario americano e più volte Musk ha pubblicamente polemizzato con i ribassisti.

Quanto a Reddit, è una piattaforma che si autodefinisce “la prima pagina di internet”. E’ in parte un social media, in parte un aggregatore di notizie, ospita tantissimi forum di discussione e diverse community che vanno da r/WorldNews a r/BabyElephantGifts. I post e i commenti sono pubblici e quelli che ricevono il maggiore gradimento sono messi in evidenza.

I membri della community r/WallStreetBets si vantano dei loro guadagni di Borsa e in genere con ironia anche delle perdite. Soprattutto hanno in comune un atteggiamento di irriverenza e sfida verso gli investitori istituzionali, come quei fondi di investimento che in queste ore sono in drammatica crisi perché una società che si presentava come uno short sicuro è balzata a un inesplicabile valore di 10 miliardi di dollari. Adesso bisognerà vedere come si esce da questo gioco, perché è sicuro che a rimetterci le penne saranno in molti, soprattutto fra membri di Reddit.


La Finestra sui Mercati

Tutte le mattine la newsletter con le idee di investimento!

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

I titoli citati nell'Articolo

Titolo:
Codice: GME
Isin: US36467W1099
Rimani aggiornato su: GameStop

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
Maggiori Informazioni