Generali si riduce in Germania per liberare capitali


Vicina la vendita della controllata Deutschland Pensionkasse (2,5 miliardi di dollari di asset gestiti) al gruppo cinese Fosun International.  Performance e valutazioni del titolo sono in linea con le grandi concorrenti Allianz e Axa. Il 28 aprile l’assemblea.


Scopri le soluzioni di investimento

Con tutti i certificate di Orafinanza.it


Si ipotizza un prezzo simbolico per la società in Germania

Assicurazioni Generali ha quasi raggiunto l’accordo per vendere la controllata tedesca Deutschland Pensionkasse a una società del gruppo cinese Fosun International. Lo rivela l’agenzia Bloomberg precisando che la vendita potrebbe essere annunciata entro la fine del mese di aprile.

Deutschland Pensionkasse ha asset in gestione per circa 2,5 miliardi di dollari e la cessione avverrebbe a un prezzo simbolico. Per Generali il vantaggio dell’operazione è liberare capitale e migliorare l’indice di solvibilità.

Bloomberg ricorda che Generali sta cercando di migliorare la redditività concentrandosi su attività più redditizie e vendendo portafogli e prodotti Vita non strategici. Nel 2021 l'amministratore delegato Philippe Donnet ha delineato un piano per restituire agli azionisti dividendi per 5,6 miliardi di euro entro il 2024, espandendosi nel ramo Danni e nella gestione patrimoniale.

Solida la posizione di capitale: Solvency al 221%

Generali ha chiuso il 2022 con una posizione di capitale solida, rappresentata da un Solvency Ratio al 221%. Invece, è risultato in netto calo il patrimonio netto del gruppo crollato a 16,2 miliardi di euro (-44,7%), un dato peggiore anche alle attese di Piazza Affari. La variazione è principalmente dovuta alle riserve disponibili per la vendita, in particolare a seguito dell’andamento dei titoli obbligazionari, le cui quotazioni sono scese di riflesso al rialzo dei tassi. Come precisato dal Sole 24 Ore, nei prossimi bilanci la società non dovrà più riportare il dato del patrimonio netto. I nuovi principi contabili, infatti, non terranno conto di questo valore che, tra l’altro, secondo il Ceo Donnet, ha senso per le banche ma non per il settore assicurativo.

Dall’inizio dell’anno il titolo è salito del 12,9%

Donnet sta portando avanti il piano strategico senza scossoni e senza sorprese. Gli azionisti che speravano in una gestione più dinamica dopo l’aspra battaglia fra i grandi soci dell’anno scorso, con Mediobanca e Caltagirone che si sono contesi la governance del gruppo, per ora devono attendere. Il prossimo appuntamento sarà l’assemblea del 28 aprile, mentre i risultati del primo trimestre dovrebbero essere pubblicati il 25 maggio.

Dall’inizio dell’anno l’azione Generali è salita del 12,9% facendo leggermente meglio delle concorrenti Allianz (+7,7%) e Axa (+10%).

Rendimento da dividendo del 6,5%

Il consensus degli analisti prevede che nel 2023 i ricavi salgano del 3,8% a 84,6 miliardi di euro, con un utile in crescita dell’11% a 2,9 miliardi. Il dividendo dell’anno prossimo dovrebbe salire a 1,22 euro, con un rendimento sul prezzo attuale del titolo del 6,5%. Il rendimento da dividendo atteso per Allianz è del 5,7% e per Axa del 6,5%.

Al prezzo attuale Generali capitalizza 28,9 miliardi di euro, vale a dire 9 volte gli utili attesi per il 2023, una valutazione assolutamente in linea con le concorrenti.

La situazione del gruppo è ben riassunta dalla posizione degli analisti che in prevalenza hanno un atteggiamento neutrale (10 giudizi Hold su un totale di 21 analisti). La media dei target price è 19,5 euro, un prezzo più alto del 3% rispetto alla quotazione odierna di 18,82 euro. Il 5 aprile Goldman Sachs ha confermato il giudizio Neutral e il target price di 19 euro. Recentemente hanno confermato il giudizio neutrale anche Deutsche Bank e JP Morgan.


Idea di investimento
Possibile premio dell'11,20% annuo con il certificate su Aegon, Allianz e Assicurazioni Generali
Sottostanti:
Assicurazioni Generali S.p.AAllianz SE VNA O.N.Aegon N.V
Rendimento p.a.
11,2%
Cedole
2,8% - €28,00
Memoria
si
Barriera Cedole
80%
ISIN
IT0006753567
Emittente
Marex Financial
Comunicazione Pubblicitaria
Maggiori Informazioni

La Finestra sui Mercati

Tutte le mattine la newsletter con le idee di investimento!

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

I titoli citati nell'Articolo

Titolo:
Codice: G.MI
Isin: IT0000062072
Rimani aggiornato su: Assicurazioni Generali

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
Maggiori Informazioni