Il FTSEMIB Index rompe il massimo e punta a nuovi obiettivi di prezzo


L’indice, nonostante i dati economici non esaltanti dell’area EU, rompe i massimi e apre la strada verso 32.000. I dati dell’economia italiana, migliori di quelli di area UE aiutano, evidentemente, l’indice.


Scopri le soluzioni di investimento

Con tutti i certificate di Orafinanza.it


L’indice FTSEMIB, dopo essersi avvicinato più volte ai massimi, trova la forza di rompere area 28.000. Il trend di fondo è saldamente rialzista ma attenzione ad un’eventuale falsa rottura.

La rottura decisa del massimo in area 28.000 dovrebbe portare i traders ad aprire posizioni long con primo target 28.700 e secondo target in area 32.000 punti. La perdita di area 28.000 (falsa rottura) porterebbe l’indice a testare nuovamente area 27.000 e successivamente area 26.000.

Su timeframe settimanale i prezzi si mantengono oggi al di sopra della EMA a 100 e 200 periodi.

Su timeframe settimanale: 6 indicatori tecnici su 18 sono rialzisti, 4 ribassisti e 8 neutrali.

Il FTSEMIB rompe i massimi dopo il triplo test di 27.156

Accesso come utente registrato

La lettura di questo paragrafo è consentita solo agli utenti registrati

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

Inserisci il tuo indirizzo email e controlla la tua casella di posta!
Riceverai un'email con un codice di accesso.

Seguici su Telegram

Idea di investimento
Possibile maxipremio del 15% e premi trimestrali dell'1,5% (6% annuo) con il certificate su Banco BPM, Intesa Sanpaolo e UniCredit
Sottostanti:
UniCredit S.p.AIntesa SanpaoloBanco BPM
Maxicedola
15%
Importo Maxicedola
€150,00
Rendimento p.a.
6%
Cedole
1,5% - €15,00
Memoria
si
Barriera Cedole
60%
ISIN
DE000VD39CH4
Emittente
Vontobel
Comunicazione Pubblicitaria
Fucina del Tag è un partner marketing di Vontobel
Maggiori Informazioni

La Finestra sui Mercati

Tutte le mattine la newsletter con le idee di investimento!

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy