Intesa Sanpaolo, JP Morgan alza il target price


La banca USA aumenta la sua fiducia sulla banca guidata da Carlo Messina e su Unicredit, aumentando anche le sue stime sugli eps riflettendo gli ultimi trend del settore.


Scopri le soluzioni di investimento

Con tutti i certificate di Orafinanza.it


Fiducia su Intesa Sanpaolo da JP Morgan

Gli analisti di JP Morgan puntano forte sul settore bancario italiano, in particolare Intesa Sanpaolo e Unicredit.

Questa mattina Delphine Lee dell’ufficio di ricerca dell’istituto statunitense ha alzato il suo target price sulla banca guidata da Carlo Messina, portandolo da 3,90 a 4 euro, con un potenziale rialzo di circa il 6% rispetto ai 3,325 euro (-0,80%) a cui veniva scambiato il titolo nelle prime due ore di contrattazioni. La raccomandazione viene confermata ‘overweight’.

Il 3 maggio la banca torinese pubblicherà i conti del primo trimestre 2024 e per l’occasione JP Morgan ha aumentato le sue stime di eps dell’1-4%, riflettendo gli ultimi trend del settore”, spiegano gli analisti, prevedendo anche un miglior andamento per le commissioni.

Stessa analisi sul titolo Unicredit, con il prezzo obiettivo alzato da 35 a 37 euro, rispetto ai 35,03 euro di oggi (-1%), ribadendo la raccomandazione ‘overweight’ anche per Piazza Gae Aulenti.

Il collocamento dei bond

Il news flow relativo a Intesa Sanpaolo vede anche il collocamento avviato oggi di un bond dual tranche composto da un titolo a tasso variabile a 3 anni e da uno green a 6,5 anni, entrambi di importo benchmark, il cui pricing è atteso per oggi. Alle 10:15 di questa mattina gli ordini avevano superato i 2,5 miliardi di euro.

Le prime indicazioni di rendimento per il titolo triennale, con scadenza aprile 2027, erano in area +100 punti base sull'Euribor a tre mesi. Quelle per il titolo green, con scadenza ottobre 2030, erano in area +145 pb sul Midswap.

Joint bookrunner dell'operazione sono BBVA, BofA Securities, Commerzbank, Goldman Sachs International, IMI-Intesa Sanpaolo (B&D), Morgan Stanley, NatWest Markets e UniCredit.

La banca e l’Intelligenza Artificiale

Nei giorni scorsi il chief Data, AI e Innovation and Technology Officer di Intesa Sanpaolo, Massimo Proverbio, ha affermato che “l’Intelligenza Artificiale ha un ruolo fondamentale nel migliorare le performance di un’azienda”, stimando per la banca “benefici complessivi per circa 500 milioni di euro oltre a quelli già previsti, il 50% dei quali verrà dai ricavi, il 25% dal taglio dei costi e il 25% dalla riduzione dei rischi”.

Intesa Sanpaolo è stata tra le prime banche in Europa ad adottare e sviluppare meccanismi e soluzioni di intelligenza artificiale. Abbiamo già utilizzato l’AI in più applicazioni al nostro interno e per i clienti, ad esempio implementando le funzioni dell'assistente virtuale Ellis, premiato come migliore in Europa, o nell’adozione di politiche Esg, con la gestione intelligente degli edifici tramite IoT e Ai risparmiando su energia e climatizzazione, o ancora sul fronte della cybersecurity, abbattendo le frodi online di 80 volte rispetto al 2020”, proseguiva.

Parlando durante l’AI Forum a Palazzo Mezzanotte a Milano, il manager ha aggiunto che l’IA è “un’enorme opportunità sia per Intesa Sanpaolo sia per il Paese”, aggiungendo che, a suo avviso, “è una delle leve che l’Italia può utilizzare per affrontare i grandi temi demografici e di competitività che ha di fronte. Vi sono sicuramente dei rischi, e noi come prima banca italiana ne siamo ben consapevoli, ma possono e devono essere gestiti come si deve fare ogni volta che si presenta una rivoluzione tecnologica”.

Seguici su Telegram

Idea di investimento
Possibile premio del 14% annuo con il certificate su Banco BPM, Intesa Sanpaolo e UniCredit
Sottostanti:
UniCredit S.p.AIntesa SanpaoloBanco BPM
Rendimento p.a.
14%
Cedole
3,5% - €35,00
Memoria
si
Barriera Cedole
60%
ISIN
DE000VM955F4
Emittente
Vontobel
Comunicazione Pubblicitaria
Fucina del Tag è un partner marketing di Vontobel
Maggiori Informazioni

La Finestra sui Mercati

Tutte le mattine la newsletter con le idee di investimento!

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

I titoli citati nell'Articolo

Titolo:
Codice: ISP.MI
Isin: IT0000072618
Rimani aggiornato su: Intesa SanPaolo

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
Maggiori Informazioni