Pausa a Wall Street e il sentiment resta positivo


Il Dow Jones e il Nasdaq avevano messo a segno la miglior settimana da fine luglio anche grazie a risultati macro incoraggianti in vista della prossima riunione della Federal Reserve, mentre arrivano segnali positivi anche dalla Cina.


Scopri le soluzioni di investimento

Con tutti i certificate di Orafinanza.it


Wall Street ferma

Pausa oggi a Wall Street, dovuta alla festività del Labor Day che ritarda l’apertura di nuova settimana per la borsa statunitense.

Venerdì gli indici principali avevano chiuso in crescita, visto il +0,33% del Dow Jones e il +0,18% dell’S&P500, con il Nasdaq che terminava la seduta appena sotto la parità.

Su base settimanale, il Dow Jones e il Nasdaq erano aumentati rispettivamente dell’1,4% e del 3,3% riportando la migliore settimana da luglio.

I dati del Dipartimento del Lavoro avevano mostrato un tasso di disoccupazione annuale nel mese di agosto in crescita del 3,8%, mentre rallentavano i salari e venivano creati più posti di lavoro del previsto.

Sebbene i dati aggiungano ulteriori prove del fatto che la Fed potrebbe alzare i tassi per domare l’inflazione, secondo Eric Lynch, amministratore delegato di Scharf Investments, parti del rapporto mostrano anche che un atterraggio morbido per l’economia “non è così certo”.

Segnali positivi dalla Cina

Se Wall Street attende domani, oggi il sentiment dei mercati resta positivo, anche grazie alla notizia dell’approvazione ricevuta dai creditori dal promotore immobiliare cinese Country Garden per l’estensione dei pagamenti di un’obbligazione privata onshore.

Inoltre, “i giornali cinesi hanno riportato un aumento delle transazioni immobiliari a Pechino e Shanghai durante il fine settimana dopo i tagli ai tassi ipotecari e alle percentuali di acconto”, secondo gli analisti di RBC Capital Markets.

Assieme ad altre misure annunciate nelle settimane precedenti, “sembra che si stia sviluppando uno slancio per cambiamenti politici in Cina che potrebbero mettere un freno al sentiment e aumentare i consumi”, riferisce Ron Temple, capo stratega del mercato di Lazard.

“Continuo a temere che non vi sia un sufficiente senso di urgenza tra i politici cinesi, ma mosse come quelle adottate la scorsa settimana, combinate con la stabilizzazione/miglioramento dei dati PMI, potrebbero segnalare un'imminente svolta nella psicologia degli investitori”, ha aggiunto Temple.

Previsioni tassi Fed

I futures ora implicano una probabilità del 93% che i tassi rimangano invariati questo mese e una probabilità del 67% che l’intero ciclo di inasprimento sia finito.

Secondo il FedWatch Tool di CME Group, i trader di futures sui Fed fund stanno attualmente scontando una probabilità del 93% che la Federal Reserve lasci i tassi invariati nella riunione di settembre e vedono solo una possibilità del 36% di un rialzo a novembre.

“L'allentamento della debolezza del mercato del lavoro nel rapporto di venerdì, combinato con il rapporto amichevole JOLTS della scorsa settimana, dovrebbe consolidare la tesi a favore di una Fed in attesa alla fine di questo mese”, prevede l’economista di JPMorgan Michael Feroli.

“La domanda più interessante sarà se il punto mediano continuerà a prevedere un ulteriore aumento quest'anno. In ogni caso, la leadership della Fed deve essere contenta di una settimana che ha aumentato le probabilità di ottenere un atterraggio morbido”, ha aggiunto Feroli.

Notizie societarie

Tesla: venduti 84.159 veicoli elettrici di fabbricazione cinese (EVs) nel mese di agosto, con un aumento del 9,3% rispetto a un anno prima, secondo dati della China Passenger Car Association (CPCA).


Chevron: iniziati colloqui di mediazione per evitare scioperi nei suoi due principali impianti di gas naturale liquefatto (GNL) attivi in Australia, con l'obiettivo di scongiurare gli scioperi previsti per giovedì nel caso in cui le parti non riuscissero a raggiungere un accordo.

Raccomandazioni analisti

Accesso come utente registrato

La lettura di questo paragrafo è consentita solo agli utenti registrati

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

Inserisci il tuo indirizzo email e controlla la tua casella di posta!
Riceverai un'email con un codice di accesso.

Seguici su Telegram

Idea di investimento
Possibile premio del 17,50% annuo con il certificate su Stellantis, Tesla e Volkswagen
Sottostanti:
Stellantis NVVolkswagen AGTesla Inc
Rendimento p.a.
17,5%
Cedole
4,375% - €43,75
Memoria
si
Barriera Cedole
60%
ISIN
DE000VU8P449
Emittente
Vontobel
Comunicazione Pubblicitaria
Fucina del Tag è un partner marketing di Vontobel
Maggiori Informazioni

La Finestra sui Mercati

Tutte le mattine la newsletter con le idee di investimento!

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy