Samsung, utile record nel quarto trimestre secondo gli analisti

samsung titolo

Gli analisti interpellati da Refinitiv prevedono importanti risultati per Samsung grazie all’aumento della domanda globale di semiconduttori.


Possibili rendimenti dal 10% al 20%

Scopri la nostra selezione di certificate di investimento!


Samsung verso un utile da record

Si avvicina la data della diffusione dei dati relativi al quarto trimestre per Samsung Electronics, prevista per venerdì prossimo in fase preliminare, e le attese degli analisti scommettono sulla società coreana.

Secondo una SmartEstimate di 14 analisti raccolta da Refinitiv, infatti, una solida domanda di chip di memoria per server a margini più alti nella produzione a contratto potrebbero riservare sorprese positive.

In particolare, il più grande produttore di chip di memoria e smartphone del mondo potrebbe aver raggiunto 15,2 trilioni di won (12,7 miliardi di dollari) di utile operativo nel periodo ottobre-dicembre 2021. Se confermato, il risultato rappresenterebbe un balzo del 68% rispetto ai 9,05 trilioni di won di un anno prima, battendo anche il precedente profitto record messo a segno nello stesso periodo relativo al 2017, quando arrivò a 15,15 trilioni di won.

Il ruolo della domanda di chip

I risultati di Samsung potrebbero dare un’idea della situazione mondiale relativa alla crisi dovuta alla carenza di chip che sta colpendo diversi settori a livello globale.

“Contrariamente alle preoccupazioni precedenti, è probabile che l'industria dei semiconduttori veda aumentare significativamente la domanda da parte dei clienti sia nel settore della memoria che in quello non-memoria”, sottolinea Jeff Kim, analista di KB Securities.

“A partire da dicembre, le principali società di data center in Nord America come Amazon, Microsoft e Meta hanno aumentato costantemente i loro ordini di chip di memoria e l'attività di produzione di Samsung sembra aver ricevuto due anni di ordini fino al 2023”.

L’ottimismo su Samsung è supportato anche dai dati diffusi da Micron Technology Inc. lo scorso dicembre, risultati migliori del previsto, a cui si sono aggiunte le previsioni positive per il trimestre successivo della società.

Inoltre, l’attività di produzione a contratto di Samsung ha visto un netto miglioramento della sua redditività rispetto al trimestre precedente, raggiungendo un margine operativo tra il 10% e il 20% grazie a maggiori consegne e prezzi più elevati, secondo quanto sottolineato da diversi analisti.

Grazie a questa positiva tendenza, il profitto complessivo del trimestre di Samsung sui chip dovrebbe arrivare a 9,7 trilioni di won, raddoppiando così i 3,85 trilioni di won del precedente anno, prevedono in media cinque analisti.

Tra gli elementi da analizzare con attenzione quando Samsung diffonderà i suoi risultati ci sarà l’impatto aggiornato sulle sue strutture di produzione di chip NAND flash di Xian.

Le operazioni nella fabbrica cinese, infatti, erano state fermate a causa delle severe restrizioni decise per l’aumento dei casi di Covid 19 in città

Dalla società di dati TrendForce, comunque, hanno affermato che l’impianto di Xian risultava regolare senza alcuna interruzione significativa per il momento.

Il business mobile

Solo recentemente, il business mobile di Samsung è stato fuso in una singola divisione Device Experience (DX) con TV ed elettrodomestici, permettendo un aumento delle spedizioni rispetto al trimestre precedente, anche se sul risultato ha pesato la carenza dei componenti.

Le previsioni di cinque analisti vedono un profitto operativo del business mobile pari a circa 3 trilioni di won, mettendo a segno un aumento di circa il 24% rispetto al periodo precedente.


La Finestra sui Mercati

Tutte le mattine la newsletter con le idee di investimento!

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

I titoli citati nell'Articolo

Titolo:
Codice: 005930
Isin: US7960508882
Rimani aggiornato su: Samsung Electronics Co Ltd

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
Maggiori Informazioni