Saudi Aramco mette sul mercato oltre 10 miliardi di dollari di azioni


Riad ha annunciato la vendita di una quota detenuta nel gigante petrolifero che inizierà domenica prossima, riducendo così l’attuale 82% detenuto.


Scopri le soluzioni di investimento

Con tutti i certificate di Orafinanza.it


L’Arabia Saudita vende quote Saudi Aramco

Anche l’Arabia Saudita fa cassa vendendo quote delle società di proprietà pubblica. Così come avvenuto in Italia con l’Eni, Riad ha deciso di cedere azioni del suo gioiello attraverso il quale il Paese è diventato il maggior esportatore di greggio al mondo.

Lo Stato saudita deteneva circa l’82% delle azioni di Saudi Aramco e ieri ha annunciato la vendita di 1,545 miliardi di azioni per un valore di oltre 10 miliardi di dollari, da effettuare attraverso un’offerta pubblica secondaria ad un prezzo previsto tra i 26,70 e i 29 riyal sauditi (tra i 7 e i 7,70 dollari). Il titolo ha chiuso ieri a 29 riyal, segnando un lieve calo (-0,17%).

La vendita alla borsa valori saudita Tadawul verrà avviata domenica prossima, 2 giugno, e rappresenta lo 0,64% delle azioni emesse dalla società: si tratta della seconda quotazione di Aramco dopo l'offerta pubblica iniziale di dicembre 2019 che aveva raccolto 25,6 miliardi di dollari.

Aumenta la base di investitori

L’amministratore delegato della società, Amin Nasser, citato dal Financial Times, ha spiegato che i tempi della vendita sono stati decisi dal governo, ma ha aggiunto che si tratta comunque di un’opportunità per ampliare la base di investitori internazionali. La decisione finale sui dettagli, sempre secondo il quotidiano britannico, dovrebbe essere presa dal principe ereditario Mohammed bin Salman.

Il principale beneficiario della vendita dovrebbe essere il fondo sovrano del Regno, il Public Investiment Fund, escludendo i piani di Aramco dal ricavato.

L’offerta rientra in un piano pluriennale per cedere quote del gigante petrolifero all’interno di un piano saudita che punta a permettere all’economia del Paese di ridurre la sua dipendenza dal petrolio.

Aramco aveva pagato lo scorso anno quasi 100 miliardi di dividendo e le previsioni per quest’anno arrivano a superare i 120 miliardi.

La trimestrale

Il 7 maggio Saudi Aramco aveva comunicato i dati del primo trimestre dell’anno, indicando un utile netto (27,3 miliardi di dollari) in calo (31 miliardi) rispetto allo stesso periodo del 2023. Il free cash flow è stato pari a 22,8 miliardi (1° trimestre 2023: 30,9 miliardi).

Il dividendo base del primo trimestre 2024 è di 20,3 miliardi e la quarta distribuzione di dividendi legata alla performance da pagare nel secondo trimestre di 10,8 miliardi.

La società prevede che nel 2024 verranno dichiarati dividendi totali pari a 124,3 miliardi di dollari, compreso il dividendo base di 81,2 miliardi e il dividendo legato alla performance di 43,1 miliardi.
“Continuiamo inoltre ad attuare la nostra strategia a lungo termine e nel primo trimestre abbiamo compiuto progressi significativi nell'espansione del nostro business del gas e nella crescita della nostra catena del valore downstream integrata a livello globale, pur mantenendo la nostra attenzione sulla costante fornitura di valore per i nostri azionisti”, commentava il presidente e CEO Amin H. Nasser.

“Guardando al futuro, mi aspetto che il nostro portafoglio continui ad evolversi mentre miriamo a contribuire a una transizione energetica che offra soluzioni alle sfide climatiche, ma allo stesso tempo riconosca la necessità di forniture energetiche convenienti, affidabili e flessibili”, concludeva il manager.

Seguici su Telegram

Idea di investimento
Possibile premio del 13% annuo con il certificate su Banco BPM, Intesa Sanpaolo e UniCredit
Sottostanti:
Intesa SanpaoloBanco BPMUnicredit
Rendimento p.a.
13%
Cedole
3,25% - €32,50
Memoria
si
Barriera Cedole
60%
ISIN
DE000VD5TR73
Emittente
Vontobel
Comunicazione Pubblicitaria
Fucina del Tag è un partner marketing di Vontobel
Maggiori Informazioni

La Finestra sui Mercati

Tutte le mattine la newsletter con le idee di investimento!

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

I titoli citati nell'Articolo

Titolo:
Codice: 2222
Isin: SA14TG012N13
Rimani aggiornato su: Saudi Aramco

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
Maggiori Informazioni