Su Reddit gli animi si accendono anche per la cinese Nio

auto elettrica nio

La Casa di Shanghai che produce auto elettriche è uno dei casi di investimenti più discussi sulla piattaforma social. Dopo Nomura, anche Morgan Stanley ha alzato il target price a 80 dollari. La media dei target price degli analisti che seguono il titolo è 68 dollari. A gennaio le vendite sono salite del 350%


La Finestra sui Mercati

Tutte le mattine la newsletter con le idee di investimento!

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

A gennaio vendute 7.225 auto, una crescita del 350%

Lunedì 1 febbraio Nio ha diffuso i dati vendita di gennaio: le vetture consegnate sono state 7.225, il 350% il più dello stesso mese del 2021. Con questa notizia si riaccende l’interesse di Reddit sulla società di Shanghai, primo produttore privato di auto elettriche in Cina. Infatti, nella community finanziaria di Reddit non c’è soltanto la caccia a GameStop e agli altri titoli da comprare per mettere in croce gli hedge fund che vanno short. Ci sono anche consigli per investire su aziende con buone prospettive di crescita. E il caso Nio la settimana scorsa è stato ampiamente esaminato e discusso sulla piattaforma.

Quotata a Wall Street, Nio ha ricevuto nell’ultima settimana di gennaio due promozioni di peso: il 22 gennaio Nomura ha avviato la copertura con raccomandazione Buy e target price a 80 dollari. Il 28 gennaio Morgan Stanley ha confermato il giudizio Overweight (sovrappesare in portafoglio) alzando il target price da 33 a 80 dollari. Il titolo è scambiato attorno ai 58 dollari, un prezzo che ha dell’incredibile per una società che esattamente un anno fa (il 3 febbraio 2020) valeva 3,5 dollari. La performance in 12 mesi è del 1.400%. Su Reddit e non solo su Reddit ci si chiede se dopo un volo pazzesco di questo tipo l’azione Nio sia ancora da tenere in portafoglio, o da comprare.

La media dei target price dei 17 analisti che coprono il titolo è 68,81 dollari.

Per Nomura quello che conta è il multiplo prezzo/ricavi. Il confronto con Tesla

Per fissare il suo target price Nomura ha preso a riferimento uno dei multipli principali di Tesla, il rapporto fra il prezzo di Borsa e i ricavi, pari a 26 volte nel caso della società di Elon Musk, e ha applicato uno sconto del 25%. Fra i fattori che giocano a favore di Nio c’è il sostegno di cui gode da parte del governo di Pechino per realizzare al più presto una catena di stazioni di scambio di batterie. Infatti, una delle particolarità di Nio è di vendere le auto senza batteria, ma con un contratto di noleggio chiamato Battery as a Service (Baas) che permette ai proprietari dei veicoli di recarsi in una stazione di cambio e in tre minuti sostituire la batteria esausta con una pienamente carica. In questo modo si abbassa il costo iniziale di acquisto e al tempo stesso le finanze di Nio beneficiano di un flusso costante di entrate dal servizio di noleggio.

Dopo avere fatto il suo esordio nel mercato cinese dell’auto con il modello più costoso e di lusso, la ES8, la Casa di Shanghai adesso sta trasferendo l’impegno maggiore verso due modelli più abbordabili dal vasto pubblico, la ES6 e la EC6, due vetture che si posizionano nella fascia di prezzo compresa fra 250mila e 350mila yuan, cioè tra 38.500 e 54mila dollari.

Nel mese di gennaio Nio ha venduto 1.660 ES8, il modello maggior pregio, un Suv di lusso con allestimento da sei o sette posti, 2.720 ES6, un Suv elettrico da cinque posti, e 2.845 EC6, una coupé elettrica a cinque posti.


I titoli citati nell'Articolo

Titolo:
Codice: NIO.US
Isin: US62914V1061
Rimani aggiornato su: Nio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
Maggiori Informazioni


La Finestra sui Mercati

Tutte le mattine la newsletter con le idee di investimento!

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy