Tesla, fine di un amore. Dan Ives prende le distanze da Musk


Il managing director di Wedbush, principe degli analisti del settore tech, ha rimosso Tesla dalla sua lista delle migliori idee di investimento. Tutta colpa di Twitter, che si sta rivelando “un macigno” per le azioni della casa automobilistica.


Possibili rendimenti dal 10% al 20%

Scopri la nostra selezione di certificate di investimento!


Confermato il giudizio Buy, tagliato il target price.

La scorribanda di Elon Musk nel campo dei social media gli ha attirato i fulmini di uno dei suoi più entusiasti sostenitori…. almeno finora. Dan Ives, managing director di Wedbush e principe degli analisti del settore tech, da sempre uno dei convinti rialzisti su Tesla, ha mollato il colpo. “Twitter è diventato un macigno per le azioni Tesla” ha scritto Ives giovedì 10 novembre. L'analista di Wedbush ha rimosso il titolo Tesla dalla sua lista delle "migliori idee" e ha tagliato il suo target price a 250 dollari da 300 dollari. Il suo giudizio sulle azioni resta comunque "Buy" (acquistare).

Twitter è una commedia dark.

Twitter è una "commedia dark", ha scritto Ives nel suo report, intitolato "Twitter Deal an Albatross". Albatross è un termine che può significare un peso tremendo, un macigno. L’analista sostiene che le prime mosse della gestione di Twitter da parte di Musk stanno avendo un impatto sul marchio Tesla.

"Tesla è Musk", ha scritto Ives. "Che lo si ami o lo si odi, è difficile negare la grinta e la visione strategica di Musk per la storia di Tesla, che negli anni ha riscosso un enorme successo nonostante le enormi sfide". Ma "ora, seduto sulla cima della montagna, con Tesla in una posizione di forza enorme, Musk è riuscito a fare ciò che i ribassisti hanno tentato senza successo per anni: schiacciare le azioni di Tesla con le proprie forze in quella che noi consideriamo una situazione oscura puramente dolorosa".

Con Twitter, azioni Tesla in calo del 21%.

Le azioni sono scese del 21% circa da quando Musk ha preso il controllo di Twitter. Nello stesso periodo il Nasdaq Composite è sceso del 4%.

Ives è ancora ottimista sul lungo termine: nel suo report sottolinea che la penetrazione dei veicoli elettrici nelle vendite di auto nuove è ancora molto bassa: negli Stati Uniti solo circa il 5% delle nuove auto vendute è completamente elettrico. In Cina i veicoli elettrici rappresentano circa il 20% delle vendite di auto nuove.

Quali sono oggi le migliori idee di Ives

Tesla, quindi, esce dal gruppo ristretto di titoli che sono le migliori idee di Ives, che oggi comprende Microsoft, Apple e Palo Alto Networks.

Complessivamente, secondo FactSet, circa il 60% degli analisti che coprono Tesla valutano le azioni come Buy. In media, la percentuale di Buy per i titoli dell’S&P500 è il 58%. Cnbc osserva che il target price medio degli analisti è 290 dollari, in calo rispetto al picco di 316 dollari fissato all'inizio del 2022.


Idea di investimento
Possibile rendimento Annuo del 24,97% con il certificate su Nio e Tesla
Sottostanti:
NIO LimitedTesla Inc
Rendimento p.a.
24,97%
Cedole
6,243% - €62,43
Memoria
si
Barriera Cedole
60%
ISIN
DE000VV1A601
Maggiori Informazioni

Possibile rendimento del 14,50% annuo con il certificate su Renault e Tesla
Sottostanti:
Tesla IncRenault SA
Rendimento p.a.
14,5%
Cedole
3,625% - €36,25
Memoria
si
Barriera Cedole
45%
ISIN
DE000VV8Z3N6
Maggiori Informazioni

La Finestra sui Mercati

Tutte le mattine la newsletter con le idee di investimento!

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

I titoli citati nell'Articolo

Titolo:
Codice: TSLA.US
Isin: US88160R1014
Rimani aggiornato su: Tesla

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
Maggiori Informazioni