Tesla presenta il suo Cybertruck e sfida Rivian


Il nuovo veicolo della casa automobilistica arriva dopo quattro anni dal primo prototipo mostrato al pubblico ma le vendite ai clienti dovranno aspettare il prossimo anno.


Scopri le soluzioni di investimento

Con tutti i certificate di Orafinanza.it


Tesla presenta Cybertruck

La visione di “futuro” secondo Elon Musk si veste di pick-up e nasce Tesla Cybertruck, il nuovo veicolo che verrà presentato oggi dalla casa automobilistica, da qualcuno definito il veicolo su quattro ruote più rivoluzionario mai commercializzato.

L’appuntamento arriva dopo quattro anni dal primo prototipo mostrato in pubblico e rappresenta certamente un momento importante per Tesla, considerando anche quanto l’esclusivo design in acciaio inossidabile abbia impegnato i tecnici della società in un processo di produzione unico.

Le vendite

La presentazione avrà un significato puramente simbolico, in quanto la vendita al pubblico non avverrà immediatamente, così come ha fatto in passato Tesla al momento del lancio della Model 3 nel 2017, quando sono stati consegnati solo 30 veicoli e tutti ai suoi dipendenti.

Attualmente, un gruppo di 12 analisti intervistati da Bloomberg prevede, in media, che Tesla potrebbe consegnare circa 78.000 Cybertruck l’anno prossimo.

Nel breve termine, dati i costi associati al lancio, Musk stima che ci vorranno da un anno a 18 mesi prima che il Cybertruck possa apportare un significativo contributo positivo al flusso di cassa di Tesla.

La società punta a vendere 250.000 veicoli all'anno, un obiettivo che il suo Ceo definisce “ragionevole, ma non prima del 2025 a causa dei limiti alla produzione”.

Ma chi può essere interessato al Cybertruck? Un sondaggio di Bloomberg pubblicato quest’anno indica 3.500 proprietari di Tesla che erano alla ricerca di un nuovo veicolo nei prossimi due anni.

Previsioni sulle entrate

Se Tesla riuscirà a vendere 250 mila Cybertruck a partire dal 2025 ad un prezzo simile al prezzo medio per un pick-up a grandezza naturale in Nord America, le entrate annuali arriverebbero a circa 15 miliardi di dollari.

Utilizzando questo numero nel contesto delle stime attuali per le entrate di Tesla per il 2025, Cybertruck potrebbe rapidamente rappresentare il 10% delle vendite totali dell’azienda, secondo calcoli di Jon Erlichman, analista di BNN Bloomberg.

Il prezzo che sfida Rivian

Sul prezzo, però, resta il mistero, con l’unico indizio che risale al 2019 quando Musk dichiarò che la versione base con un motore non sarebbe arrivata a 40 mila dollari (36 mila euro), per poi salire proporzionalmente con l’aumentare del numero di motori: 49.900 dollari per due, 69.900 per tre.

Il veicolo andrebbe a competere direttamente con il Rivian R1T, oltre che con Hummer EV e Ford F-150 Lightning, anche se la forma del pick-up targato Tesla presenta un look così particolare che potrebbe ‘correre una corsa’ a parte.


Idea di investimento
Possibile premio del 18,6% annuo con il certificate su Porsche AG, Stellantis e Tesla
Sottostanti:
Porsche AGTesla IncStellantis NV
Rendimento p.a.
18,6%
Cedole
1,55% - €1,55
Memoria
no
Barriera Cedole
50%
ISIN
XS2517536954
Emittente
BNP Paribas
Comunicazione Pubblicitaria
Maggiori Informazioni

La Finestra sui Mercati

Tutte le mattine la newsletter con le idee di investimento!

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

I titoli citati nell'Articolo

Titolo:
Codice: TSLA.US
Isin: US88160R1014
Rimani aggiornato su: Tesla

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
Maggiori Informazioni