Tutto sugli NFT: cosa sono e come funzionano


Gli NFT hanno iniziato a riscuotere grande successo e sono diventati via via più visibili e popolari, registrando nel 2021 volumi record con transazioni per oltre 21 miliardi di dollari. Visto il grande interesse intorno agli NFT, alcuni potrebbero avere qualche domanda: Cosa sono e dove comprare gli NFT? Come funzionano e cos’è la tecnologia blockchain?


Scopri le soluzioni di investimento

Con tutti i certificate di Orafinanza.it


Cosa sono gli NFT

Partiamo dal principio per spiegare che NFT è l’acronimo di "Non-Fungible Token", che in italiano possiamo tradurre come "gettone non copiabile", non riproducibile. Ed è questa la principale caratteristica che li distingue dai Fungible Token, quelli riproducibili, come le criptovalute (ad esempio i Bitcoin) e i Fan Token, dove ogni pezzo è uguale all’altro e perciò sostituibile, proprio come banconote e monete.

Al contrario, gli NFT sono pezzi unici e non modificabili né sostituibili. In sostanza, ogni Nft è diverso dall’altro. Essi sono a prova di contraffazione poiché grazie alla tecnologia blockchain garantiscono a chi li possiede un certificato di esistenza e diritti di proprietà, proprio come se sopra ci fosse la firma del suo proprietario. Il valore (l’unicità) dell’NFT non poggia davvero sulla tecnologia blockchain, ma sulla fiducia intercorrente fra il venditore e l’acquirente, con il primo che confida sul fatto che il secondo non venderà o non abbia già venduto la stessa identica opera più e più volte, riducendo quell’NFT (pagato magari milioni di dollari) a un valore irrisorio (perché se non può esistere un NFT uguale all’altro, ne possono esistere un’infinità di estremamente simili e tutti rivolti a trasferire la “proprietà” della medesima opera).

L'acquisto di un'opera associata a un NFT non corrisponde all'acquisto dell'opera stessa, ma piuttosto al diritto sull'opera, confermato attraverso uno smart contract. Questo processo inizia con una versione digitale dell'opera, che può essere una fotografia o una registrazione video. Questa rappresentazione digitale è una serie di numeri, tradotti in binario come 0 e 1. Questa sequenza binaria viene poi sintetizzata in un codice "hash", che è una versione ridotta e non invertibile del file originale.

Sebbene chi ha il file originale possa generare il relativo hash, mentre è praticamente impossibile per chiunque altro ricostruire un documento digitale a partire da un hash. Successivamente, questo hash viene registrato su una blockchain con una marcatura temporale.

Grazie agli NFT, è nato un mercato per questi hash. Il creatore può inserire il proprio hash all'interno di un token e vendere questo token in cambio di criptovaluta, come l'ETH su Ethereum. L'NFT registra ogni transazione relativa al token, consentendo di rintracciare la sua storia fino al creatore originale, fornendo così una prova di autenticità e proprietà.

Il detentore dell'NFT può, pertanto, confermare i propri diritti sull'opera senza la necessità di intermediari e per un periodo illimitato, purché la blockchain su cui è registrato l'NFT rimanga attiva.

Ma al di là del significato di NFT, di cosa si tratta? Da un’opera d’arte a un video, da una GIF a un avatar virtuale, una foto, un testo o un audio, tutto può diventare NFT. Gli NFT ono come degli oggetti da collezione in formato digitale. Invece di possedere un quadro fisico da esporre in casa, con gli NFT si acquista un file digitale. L'elemento distintivo è che si acquisiscono diritti di proprietà unici su tale file. Ogni NFT ha un solo proprietario alla volta, e le sue caratteristiche permettono di confermare facilmente chi sia. Inoltre, è possibile integrare dettagli specifici all'interno degli NFT. Gli artisti, ad esempio, possono includere la propria firma nei metadati, confermando l'autenticità dell'opera d'arte digitale.

Gli NFT sono commercializzabili su marketplace dedicati, dove un numero spropositato di aziende ha creato e lanciato le proprie collezioni di NFT.

Abbiamo visto collezioni come il Bored Ape Yacht Club e CryptoPunks diventare alcune delle opere d'arte più costose che si potessero acquistare, con artisti come Beeple e Pak che hanno venduto le loro creazioni per decine di milioni di dollari.

Cos’è la tecnologia blockchain

Gli NFT non potrebbero esistere senza la blockchain, la tecnologia che ne consente il funzionamento. Ma cos’è esattamente? Possiamo definire la blockchain come un registro digitale decentralizzato e immutabile dove vengono memorizzate le transazioni di dati che, una volta scritti, non possono essere modificati, manipolati o eliminati.

La forza della blockchain è quella di riprodurre questo registro su migliaia di server collegati fra loro, nel caso un server dovesse non funzionare o subire un attacco hacker, tutti gli altri assicurano l'affidabilità e stabilità del registro digitale.

All’interno del registro le transazioni tra due utenti appartenenti a una stessa rete vengono archiviate in maniera sicura, tracciabile e permanente. I dati relativi alle transazioni convalidate vengono salvati all’interno di blocchi crittografici, collegati in ordine cronologico: ecco perché è considerata un sistema sicuro e affidabile in svariati ambiti, dalle banche alle pubbliche amministrazioni.

Con l’arrivo della blockchain si è trovato un modo per scrivere su un registro digitale informazioni relative al prodotto digitale: informazioni non modificabili, pubbliche e che dicono che quel prodotto è unico e non copiabile. La prima applicazione della blockchain era a servizio di Bitcoin per garantire affidabilità alle transazioni e per evitare il problema del double spending. Nel tempo sono però sorte diverse “versioni” della blockchain, destinate ad accogliere anche altri asset.

Da qui è iniziata la corsa a produrre opere d’arte certificate con NFT, e nel mondo dell’arte ha trovato spazio la Crypto Art, con opere e oggetti digitali venduti all’asta anche a centinaia di migliaia o milioni di euro.

Investire in NFT

Lo sport, il mondo dell’arte e il gaming sono stati tra i primi settori a legare parte dei loro ricavi a questa nuova forma di commercializzazione. Ma adesso anche il mondo della moda e del cinema hanno cominciato a legare i loro marchi e il loro business alla vendita di non-fungibile token. “Esclusività” è la parola d’ordine che meglio descrive gli NFT.

Ma al pari di quadri, sculture e dipinti, anche gli NFT possono essere considerati dei veri e propri investimenti.

Per chi è alla ricerca di una piattaforma per negoziare NFT, le opzioni sono numerose. Una delle piattaforme più conosciute basate su Ethereum è OpenSea, che si definisce il più grande marketplace di NFT. Qui, si può sia creare che acquistare NFT. Tuttavia, per iniziare, servirà un crypto wallet Ethereum. OpenSea suggerisce di scaricare MetaMask, un popolare crypto wallet, che funziona come estensione per il browser Chrome. Una volta configurato, potrai acquistare ether (equivalente a uno scambio da euro ad ether) per poi spendere in NFT.

Se il tuo interesse è "creare" un NFT, OpenSea offre questa possibilità, ma esistono anche alternative come Rarible. Su quest'ultimo, il tuo artwork viene trasformato in uno smart contract e il costo varierà a seconda delle commissioni di transazione su Ethereum, che attualmente si aggirano intorno ai 50 euro.

Per coloro che sono alla ricerca di una piattaforma più selettiva in termini di artisti, Nifty Gateway potrebbe essere l'opzione giusta.

Esistono anche piattaforme specializzate a seconda delle preferenze. Per gli appassionati di momenti iconici dell'NBA, NBA Top Shot è il luogo ideale. Valuables è la piattaforma di riferimento per acquistare tweet, mentre CryptoKitties ti permette di avere uno dei celebri "gatti" digitali che hanno innescato la febbre da NFT nel 2017.


Idea di investimento
Premi incondizionati del 10% annui con il certificate su ENI, Stellantis e UniCredit
Sottostanti:
Eni S.p.AUniCredit S.p.AStellantis NV
Rendimento p.a.
10%
Cedole
2,5% - €25,00
Memoria
no
ISIN
DE000VM0FN12
Emittente
Vontobel
Comunicazione Pubblicitaria
Maggiori Informazioni

La Finestra sui Mercati

Tutte le mattine la newsletter con le idee di investimento!

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy