Delta Airlines: voglia di volare e la guidance rimane forte


I risultati trimestrali pubblicati dalla compagnia aerea degli Stati Uniti mostrano una guidance per il trimestre e per l'anno in corso molto forti.


Scopri le soluzioni di investimento

Con tutti i certificate di Orafinanza.it


Delta Airlines, la nostra compagnia aerea preferita, ha riportato il 13 aprile i risultati del primo trimestre con ricavi in crescita del 36,9% a $12,8 miliardi, $550 milioni sopra consensus. Gli utili per azione a $0,25 si confrontano con una perdita dell’anno scorso e sono $0,05 sotto consensus, essenzialmente per i costi straordinari dovuti alle tempeste. La guidance per il trimestre e per l'anno in corso sono molto forti.

"Per il trimestre aprile-giugno prevediamo di raggiungere ricavi record e un margine operativo fra il 14% e 16%, con utili per azione da $2 a $2,25". "Con una solida profittabilità del trimestre di marzo e una solida guidance per il trimestre in corso siamo molto fiduciosi nella nostra guidance per l'anno con ricavi attesi in crescita dal 15 al 20% su base annua, utili per azione tra $5 e $6 e un flusso di cassa netto oltre $2 miliardi", ha dichiarato l'ad Ed Bastian.

Il 75% dei voli internazionali per il trimestre in corso è già stato prenotato e il totale delle prenotazioni a fine marzo è pari a $11,2 miliardi, in crescita di circa il 35% da fine 2022. Continua la forte domanda per i posti premium nei voli a lunga distanza.

"Per il trimestre in corso ci aspettiamo una crescita dei ricavi tra il 15 e 17% con una crescita della capacità del 17%”, afferma Bastian, aggiungendo che “la capacità sta crescendo senza creare un deterioramento nei ricavi, cosa inusuale nel settore".

Il confronto con il consensus

Da segnalare che la remunerazione di American Express (prezzo obiettivo $210) ha raggiunto un record nel trimestre a $1,7 miliardi, in rialzo del 38% rispetto allo scorso anno.

Per il trimestre in corso il consensus degli utili per azione è pari a $1,64: la guidance, al punto medio della forchetta, è sopra di ben il 30%; per l'anno la crescita dei ricavi di consensus è del 10,5%, quindi guidance 70% più alta. Gli utili per azione tra $5 e $6 si confrontano con un consensus di $5,37: qui pensiamo che la società sia stata conservativa, probabilmente per tener conto di costi una tantum non prevedibili.

Valutazione e prezzo obiettivo

Accesso come utente registrato

La lettura di questo paragrafo è consentita solo agli utenti registrati

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

Inserisci il tuo indirizzo email e controlla la tua casella di posta!
Riceverai un'email con un codice di accesso.

Seguici su Telegram

Idea di investimento
Possibile premio del 13% annuo con il certificate su BPER, Banco BPM e FinecoBank
Sottostanti:
Banco BPMFinecoBank Banca Fineco S.p.ABPER Banca SpA
Rendimento p.a.
13%
Cedole
3,25% - €32,50
Memoria
si
Barriera Cedole
60%
ISIN
DE000VM75125
Emittente
Vontobel
Comunicazione Pubblicitaria
Fucina del Tag è un partner marketing di Vontobel
Maggiori Informazioni


Analisi fondamentale

La Finestra sui Mercati

Tutte le mattine la newsletter con le idee di investimento!

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

I titoli citati nell'Articolo

Titolo:
Codice: DAL.US
Isin: US2473617023
Rimani aggiornato su: Delta Air Lines

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
Maggiori Informazioni