Giglio preda delle prese di beneficio nel day after l’accordo con Trenitalia


Il gruppo diffonderà il marchio Frecciarossa attraverso la sua piattaforma di vendita e-commerce e ha precisato che la partnership ha durata di un anno con opzione di rinnovo per altri due anni.


Scopri le soluzioni di investimento

Con tutti i certificate di Orafinanza.it


Rosso Giglio Group

Prese di beneficio scatenate su Giglio Group dopo il balzo di ieri arrivato a seguito dell’annuncio dell’accordo con Trenitalia.

Le azioni della società attiva nella progettazione, realizzazione e gestione di piattaforme di e-commerce arrivano a cedere oltre il 9% nelle prime due ore di contrattazioni, scendendo ad un minimo di 0,75 euro, dopo che la notizia della partnership con la società del gruppo Ferrovie dello Stato aveva sostenuto il titolo fino a guadagnare il 35% in chiusura.

Accordo e precisazioni

Nel comunicato diffuso ieri si annunciava una durata “con opzione triennale” per l’accordo con Trenitalia, mentre una successiva nota specificava che il contratto “ha durata annuale con facoltà di proroga a favore di Trenitalia di ulteriori 24 mesi”.

La partnership con Giglio Group consentirà a Trenitalia di diffondere il marchio Frecciarossa utilizzando l’e-commerce come piattaforma di vendita

Nell’accordo è previsto un corrispettivo economico fisso, a copertura di costi di produzione, brand management, gestione della logistica con produzione e consegna merchandising, spedizioni e pagamenti a livello globale, customer care multilingue, gestione della politica dei resi e creazione e sviluppo del negozio online nella catena logistica nazionale e internazionale.

Impatto sul bilancio

Trenitalia riconoscerà a Giglio Group una percentuale sui prodotti venduti attraverso i propri canali, mentre la società di e-commerce riconoscerà alla società di trasporti una percentuale per l’utilizzo del marchio per i prodotti realizzati e distribuiti da Giglio.

La società stima un’incidenza del primo anno di contratto sui ricavi del gruppo pari fino ad un massimo del 10% per la competenza del 2023 e fino ad un ulteriore 5% per il residuo periodo compreso nei cinque mesi al primo all’8 maggio 2024.

Brand di eccellenze italiane

“Siamo onorati di poter realizzare il sito online di Trenitalia e la creazione di una linea di merchandising per un brand che rappresenta una delle eccellenze italiane nel mondo”, dichiarava nella nota Alessandro Giglio, CEO di Giglio Group SpA.

Il gruppo, “in sinergia con tutte le business unit, realizza un progetto di ampio spessore per una delle aziende più importanti del nostro Paese”, prosegue il manager, e “gli sviluppi potenziali di questa collaborazione sono infiniti ed è nostra intenzione coinvolgere le principali aziende italiane in operazioni di co-branding per tutti i milioni di fruitori dei servizi di Trenitalia”.

Seguici su Telegram

Idea di investimento
Premi incondizionati dell'11% annui con il certificate su Enel, Eni e Unicredit
Sottostanti:
Eni S.p.AEnel SpAUniCredit S.p.A
Rendimento p.a.
11%
Cedole
0,917% - €9,17
Memoria
si
ISIN
IT0006754896
Emittente
Marex Financial
Comunicazione Pubblicitaria
Maggiori Informazioni

La Finestra sui Mercati

Tutte le mattine la newsletter con le idee di investimento!

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

I titoli citati nell'Articolo

Titolo:
Codice: GG
Isin: IT0005122400
Rimani aggiornato su: Giglio Group

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
Maggiori Informazioni