GLAXO: risultati sopra attese e guidance confermata. Valutazione molto bassa


Il primo trimestre ha registrato ricavi di circa Gbp 7 miliardi vs il consensus intorno a Gbp 6.5 miliardi, Utili Per Azione a 37 pence Vs consensus di 34 pence. I ricavi sono giù dell'8% a parità di cambi, -3% il valore riportato. Escludendo il business legato al Covid 19, i ricavi sono saliti del 10% anno/anno a parità di cambi.


Scopri le soluzioni di investimento

Con tutti i certificate di Orafinanza.it


Ribadita la guidance per il 2023

Glaxosmithkline ha registrato nel primo trimestre ricavi di circa Gbp 7 miliardi rispetto al consensus fermo intorno a Gbp 6,5 miliardi. Gli Utili Per Azione a 37 pence si confrontano con aspettative di 34 pence. I ricavi sono in flessione dell'8% a parità di cambi, -3% il valore riportato. Escludendo il business legato al Covid 19, i ricavi sono saliti del 10% anno su anno a parità di cambi.

La società ha ribadito la guidance per il 2023, senza contare il business Covid, con crescita dei ricavi attesa tra il 6 e 8%, profitti operativi +10-12%, Utili Per Azione +12-15%. L'impatto negativo dei prodotti Covid è quantificato in circa il 9% a livello di ricavi e tra 5 e 6% sui profitti operativi.

La crescita dei profitti è attesa accelerare nella seconda metà dell'anno, essendoci nella prima metà costi legati al lancio di importanti nuovi farmaci.

Particolarmente positivo nel trimestre in esame il principale business della società, quello dei vaccini, fiore all'occhiello a livello globale. A Maggio GLAXO ha ricevuto l'approvazione per il primo vaccino contro il virus respiratorio sinciziale negli adulti di età pari o superiore a 60 anni: un virus comune che colpisce le vie respiratorie e i polmoni. Il mercato potenziale è molto esteso e stimato intorno a $5 miliardi.

A livello geografico gli Stati Uniti hanno registrato una crescita del 6%, Europa +14%, resto del mondo +14%.

Il peso della questione legale

Sull'azione continua a pesare (overhang) la questione legale del farmaco Zantac (contro bruciori di stomaco e reflusso gastrico), sotto accusa per i suoi effetti collaterali legati ad impurità cancerogene all'interno del prodotto. A dicembre la giustizia federale della Florida aveva respinto in blocco migliaia di denunce contro il farmaco. A maggio è stata la Corte di Giustizia Canadese a respingere una proposta di azione collettiva contro GSK.

Valutazione

Accesso come utente registrato

La lettura di questo paragrafo è consentita solo agli utenti registrati

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

Inserisci il tuo indirizzo email e controlla la tua casella di posta!
Riceverai un'email con un codice di accesso.


Idea di investimento
Premi incondizionati del 10,20% annui con il certificate su Intesa Sanpaolo, Stellantis e UniCredit
Sottostanti:
Intesa SanpaoloUniCredit S.p.AStellantis NV
Rendimento p.a.
10,2%
Cedole
2,55% - €2,55
Memoria
no
ISIN
DE000VU8N0V1
Emittente
Vontobel
Comunicazione Pubblicitaria
Maggiori Informazioni


Analisi fondamentale

La Finestra sui Mercati

Tutte le mattine la newsletter con le idee di investimento!

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

I titoli citati nell'Articolo

Titolo:
Codice: GSK.LSE
Isin: GB00BN7SWP63
Rimani aggiornato su: GlaxoSmithKline

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
Maggiori Informazioni