MaxLinear pronta all'acquisto di Silicon Motion? Titolo balza del 10%


Silicon Motion in rialzo del 10% a seguito della notizia secondo cui MaxLinear sarebbe in trattative per l'acquisto del produttore di chip.


Possibili rendimenti dal 10% al 20%

Scopri la nostra selezione di certificate di investimento!


MaxLinear sarebbe in trattative per acquisire il chipmaker Silicon Motion (SIMO). È quanto riferito da un report di Bloomberg, uscito ieri a mercati chiusi. Un accordo che secondo l'agenzia di stampa "potrebbe essere annunciato già nei prossimi giorni se i negoziati avranno successo". Si tratterebbe di una grossa acquisizione per MaxLinear, che presumibilmente metterebbe sul piatto una parte di cash ed una parte di azioni. Per gli altri nomi di cui si è parlato, si tratterebbe invece di una piccola acquisizione fattibile completamente in contanti.

Ma MaxLinear non sarebbe l’unico pretendente, anche la taiwanese MediaTek sembrerebbe interessata a SIMO.

La notizia arriva dopo le indiscrezioni del mese scorso, secondo cui Silicon Motion aveva avviato colloqui per una sua possibile cessione. In quell’occasione avevamo introdotto la società. Silicon Motion produce "piccoli chip con un grande cervello" che gestiscono e danno le priorità al flusso di dati da immagazzinare (storage) su un supporto fisico: proprio come un vigile che gestisce la viabilità quando c’è molto traffico.

Nella precedente nota, ritenevamo che nel complesso era un'azione con un profilo di rischio/ rendimento molto attraente: ora ne siamo ancora più convinti e riteniamo che verrà acquisita da qualcuno, ma in ogni caso consideriamo l’azione ancora significativamente sottovalutata sui fondamentali in un'ottica di medio termine.

L’azione è indicata in rialzo del 10% a 90 dollari: consideriamo ragionevole un premio del 30% dal livello attuale.

La società

La società tecnologica americana/taiwanese Silicon Motion capitalizza 2,6 miliardi di dollari e quest'anno dovrebbe raggiungere 1 miliardo di dollari di ricavi. Leader globale nello sviluppo di controller Flash Nand per SSD e altri dispositivi di archiviazione a stato solido, da 20 anni sviluppa circuiti integrati per processori specializzati che gestiscono le componenti delle memorie di tipo Nand. Ciò fornisce soluzioni di archiviazione estremamente efficienti per PC, smartphone, data centers, applicazioni industriali e commerciali.

Il traffico dati, in continua crescita, beneficerà di un’ulteriore accelerazione data dal 5G: ad esempio, basta pensare alle applicazioni oltre la telefonia mobile tradizionale, in primis IoT (Internet of Things), in particolare nell'Industry 4.0. Ne consegue che queste soluzioni avanzate ed efficienti di archiviazione dati diventeranno sempre più importanti e critiche.

Considerando anche la valutazione del tutto ragionevole rispetto alla crescita non stupiscono i rumors secondo cui la società potrebbe essere comprata, ovviamente con un buon premio da questi livelli.


La Finestra sui Mercati

Tutte le mattine la newsletter con le idee di investimento!

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

I titoli citati nell'Articolo

Titolo:
Codice: SIMO
Isin: US82706C1080
Rimani aggiornato su: Silicon Motion Technology Corp.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
Maggiori Informazioni