Microsoft, la star è sempre il Cloud, ma i videogiochi sono il nuovo astro nascente

microsoft titolo

Per Microsoft, il Cloud rimane la divisione che raccoglie più attenzione da parte degli investitori. Ma secondo la view del veterano Raimo Lenschow di Barclays, bisognerebbe porre maggiore attenzione alle altre parti del business che stanno supportando il successo della società.


Possibili rendimenti dal 10% al 20%

Scopri la nostra selezione di certificate di investimento!


Tra gli analisti di Wall Street con più esperienza nel settore software non si può non nominare Raimo Lenschow di Barclays, che da vent’anni copre il settore. Abbiamo più volte avuto l'opportunità di incontrarlo e di parlargli apprezzando la profonda conoscenza del settore e le ottime capacità di analisi.

Lunedì ha pubblicato una nota su Microsoft dove evidenzia la forza del business: il Cloud rimane la "star", ed è la divisione che raccoglie più attenzione da parte degli investitori.

Anche nell'ultimo trimestre i ricavi totali da Cloud sono cresciuti del 32% anno su anno raggiungendo i 23,4 miliardi di dollari (pari al 47% del totale dei ricavi). Azure (la piattaforma "base " del Cloud di Microsoft) e i servizi collegati hanno registrato una crescita del 46%.

Secondo Lenschow gli investitori tendono spesso a focalizzarsi troppo sul Cloud senza porre abbastanza attenzione alle altre parti del business che stanno supportando il successo della società: Microsoft sta ottenendo "un ampio successo in molte delle sue divisioni, cosa che dovrebbe aumentare la fiducia degli investitori negli obiettivi della società”, commenta Lenschow.

Ad esempio nell'ultimo trimestre Office commerciale ed i servizi cloud associati sono cresciuti del 12% su base annua, Office per il mercato dei privati dell’11%. Nel complesso i ricavi da "produttività e processi di business" hanno raggiunto 15,8 miliardi di dollari (+17% anno su anno).

Entusiasmo per il settore videogiochi

Secondo l’analista, la vera opzione entusiasmante di Microsoft è il business dei videogiochi. Sembra che la società stia preparando un servizio di abbonamento per i videogiochi che permetterà agli utenti di condividere i loro abbonamenti con i membri della famiglia. Lenschow afferma che considerando i guadagni di quote di mercato di Xbox e l'acquisizione di Activision Blizzard si verrà a creare un altro grosso flusso di ricavi da abbonamento: in altre parole, aumenteranno ulteriormente i ricavi ricorrenti che grazie alla loro elevata visibilità vengono maggiormente valutati dagli investitori.

L’azione qui tratta a 25,5 volte gli utili attesi a giugno 2022 (fine anno fiscale) e 22,5 volte gli utili attesi a giugno 2023, con un free cash flow yield sopra il 4%.


La Finestra sui Mercati

Tutte le mattine la newsletter con le idee di investimento!

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

I titoli citati nell'Articolo

Titolo:
Codice: MSFT.US
Isin: US5949181045
Rimani aggiornato su: Microsoft

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
Maggiori Informazioni