Monster: trimestre forte e sopra le attese. Alziamo prezzo obiettivo


Ricavi in crescita dell’11,8% per il produttore di energy drink Monster Beverage, che continua a dimostrare il proprio "pricing power" nonostante gli aumenti dei prezzi nel corso del 2022 e di quest’anno negli Usa e in altre aree selezionate.


Scopri le soluzioni di investimento

Con tutti i certificate di Orafinanza.it


Ricavi record per Monster nel primo trimestre dell’anno a $1,7 miliardi (+11,8% su base annua, +15,3% senza contare l'impatto negativo dei movimenti delle valute), leggermente sopra consensus. Gli utili per azione sono in crescita del 38% a $0,38 rispetto al consensus di $0,34.

Profitti operativi in rialzo del 21,4% a $485 milioni.

Il produttore di energy drink continua a dimostrare il proprio "pricing power": dopo aver alzato i prezzi negli Stati Uniti e in alcuni mercati internazionali nel 2022, nel primo trimestre di quest’anno li ha alzati ulteriormente in modo selettivo in alcuni mercati, generando un impatto positivo sulla profittabilità e prevede ulteriori aumenti nel corso dell'anno in determinate aree geografiche e tipologie di prodotti.

I margini lordi sono stati pari al 52,8%, migliori rispetto al trimestre precedente (52,5%) e rispetto allo scorso anno (51,9%). L'incremento dei margini è da attribuire anche alla diminuzione dei costi di spedizione, del prezzo dell'alluminio e miglioramenti nella catena dei fornitori.

La crescita internazionale rimane molto forte con ricavi a +12,6% (+21,3% a parità di cambi delle valute) ed arrivata a raggiungere il 37% dei ricavi totali. Questo è un punto molto importante nella tesi di investimento.

Il commento dell'ad

"Siamo fieri di aver raggiunto la posizione di market leader con il nostro portafoglio di prodotti in vari mercati internazionali", ha commentato il vicepresidente e co-ad Hilton Schlosberg, che ha spiegato che la società “sta pianificando la transizione del marchio Monster nel sistema di distribuzione di Coca Cola nelle Filippine". "La nostra pipeline (prodotti che verranno lanciati) di prodotti innovativi rimane robusta", ha aggiunto.

Con l'acquisizione di CANarchy l’anno scorso, Monster è entrata nel mercato delle bevande alcoliche, dove in questo trimestre ha fatturato $46 milioni rispetto ai $15 milioni di un anno fa.

Valutazione e prezzo obiettivo

Accesso come utente registrato

La lettura di questo paragrafo è consentita solo agli utenti registrati

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

Inserisci il tuo indirizzo email e controlla la tua casella di posta!
Riceverai un'email con un codice di accesso.

Seguici su Telegram

Idea di investimento
Possibile maxipremio del 15% e premi trimestrali dell'1,5% (6% annuo) con il certificate su Banco BPM, Intesa Sanpaolo e UniCredit
Sottostanti:
Intesa SanpaoloBanco BPMUniCredit S.p.A
Maxicedola
15%
Importo Maxicedola
€150,00
Rendimento p.a.
6%
Cedole
1,5% - €15,00
Memoria
si
Barriera Cedole
60%
ISIN
DE000VD39CH4
Emittente
Vontobel
Comunicazione Pubblicitaria
Fucina del Tag è un partner marketing di Vontobel
Maggiori Informazioni


Analisi fondamentale

La Finestra sui Mercati

Tutte le mattine la newsletter con le idee di investimento!

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

I titoli citati nell'Articolo

Titolo:
Codice: MNST.US
Isin: US61174X1090
Rimani aggiornato su: Monster Beverage

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
Maggiori Informazioni